Minestra di spinaci patate e riso

Una piatto caldo è sempre la soluzione nelle giornate in cui tutto sembra andare storto.
Il mio comfort food per l’inverno sono le zuppe e questa minestra di spinaci patate e riso è davvero deliziosa.

Questa ricetta è nata per caso un giorno in cui volevo preparare semplicemente degli spinaci, ma poi avevo anche alte verdure e allora ho pensato di fare un minestrone, ma poi avevo anche voglia di riso e allora ho aggiunto anche quello.
Capita anche a voi di mettervi ai fornelli senza avere le idee chiare? A me praticamente ogni giorno, ma è proprio questo il bello della cucina.
Io non sono proprio quella che mette in fila gli ingredienti pesati e segue la ricetta. Mi piace improvvisare. A volte combino guai, ma alte volte mangio con grande soddisfazione!

Questa minestra, o zuppa, chiamiamola un po’ come vogliamo, è un primo ideale anche per i bambini perché le verdure sono frullate e non si sentono tanto “i pezzettini”.
Certo, il colore verde non si può nascondere, ma possiamo sempre inventare una bella storia a riguardo e trasformare questa zuppa nella ricetta preferita di qualche folletto o fatina del bosco. I bambini hanno fame anche di belle storie tante volte!

In questi giorni un po’ bui, freddi e tristi per me e per tanti, io mi coccolo così e speriamo che arrivi finalmente qualche bella notizia a rallegrare i cuori di tutti!

INGREDIENTI della Minestra di spinaci patate e riso

500 gr di spinaci
200 gr di riso
2 patate
1 cipolla
1 carota
Brodo vegetale qb
Parmigiano grattugiato qb (o ricotta di pecora)
Olio extravergine di oliva
Sale e Pepe

PREPARAZIONE
Preparate un soffritto con carota e cipolla tritate e un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete le patate tagliate a cubetti piccoli e quando saranno leggermente ammorbidite unite gli spinaci ben lavati e tagliati.
Cuocete per un paio di minuti e poi aggiungete del brodo vegetale, sale e pepe.
Cuocete tutto per 10 minuti e poi frullate il composto con un frullatore ad immersione.
Decidete voi se frullare tutto o lasciare parte delle verdure intere.
Portate poi a bollore la zuppa di verdure aggiungendo ancora un po’ di brodo e cuocete all’interno anche il riso per circa 15 minuti.
Se desiderate una consistenza liquida aggiungete più brodo, se volete più una consistenza simile ad un risotto mescolate continuamente senza aggiungere altri liquidi.
Servite la minestra calda con un filo di olio, una spolverata di parmigiano grattugiato o con un cucchiaio di ricotta di pecora.

Un consiglio: Potete sostituire gli spinaci con altre erbette come bietole e cicoria e potete profumare la vostra minestra con un po’ di sforza di limone grattugiata.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page