Semplicemente buono è in libreria!

Oggi è IL giorno. Il mio libro Semplicemente buono esce in tutte le librerie d’Italia.

L’emozione è immensa, forse anche perché non ho ancora la mia copia in mano e mi sento male al pensiero che possa non piacervi.
Questo libro è un traguardo per me. Un sogno che si realizza. Il premio per aver lavorato duramente in questi anni anche se qualcuno mi diceva “ma che fai?” “ma ne vale la pena?” “perché non cerchi un lavoro normale?”

Quello che faccio è effettivamente un lavoro strano che mi sono inventata e che mi ha messo davanti a piccole e grandi scelte e so che se continuerò a farlo i problemi saranno sempre di più, ma le soddisfazioni e i sorrisi anche!

Semplicemente buono è un libro che parla di cucina, della mia cucina.
Ho raccolto le mie ricette low cost preferite, quelle che mi preparavano le nonne, quelle che preparo io a Gn-ometto, quello classiche della cucina italiana e alcune innovazioni un po’ pazze scovate sul web.

Ho cucinato tanto in questi mesi per scattare le immagini del libro insieme a Giampiero Marcocci, un grande professionista e ormai un amico.
Le ricette sono circa 80, ma ogni ricetta ha un suggerimento in più o una sotto-ricetta. insomma alla fine sono praticamente 160 ricette o giù di lì.

Il titolo è stato molto sofferto perché a me piacciono i giochi di parole, quelli che però alla fine capisco solo io e quindi con la casa editrice abbiamo optato per qualcosa di più fresco e immediato. Semplice direi! Cosa c’è di più gratificante per una che cucina di sentirsi dire a tavola “Questo piatto è semplicemente buono”?

E a proposito di Casa Editrice, ringrazio De Agostini Libri che ha creduto in me.
Grazie ad Annachiara Tassan che ha detto “SI, facciamolo!”. Da quel è iniziato tutto.
Grazie a Marco Leone Lissoni che ha seguito tutto il lavoro con cura e dedizione dandomi sempre il consiglio giusto al momento giusto e ha accolto con entusiasmo le mie idee folli ed “esuberanti” come dice lui!
Grazie a Cristiana Felli di Dea, il mio capo, che mi permette di dar sfogo alle mie passioni sul web.

Tantissimi altri ringraziamenti sono scontati, ma sono comunque scritti sul libro…e alcuni fanno anche molto ridere!
Inutile dire che ringrazio anche me stessa perché pessimista e ansiosa come sono, mi sono messa in testa una cosa e sono riuscita a portarla a termine con determinazione. Quando ci vuole ci vuole!
Grazie Giorgia, questa volta mi sei proprio piaciuta. Pacca sulla spalla!

Che dire?
Compratelo se vi va e cucinate le mie ricette. Io ne sarei onorata.
Sempre se vi va, mandatemi le vostre foto e io sarò felice di condividerle sul sito e sui miei social.

E a proposito di sito…staveve accuort. In arrivo una bella novità!

Vi abbraccio tutti e corro a cercare una copia in libreria!!!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page
  • Non posso credere che ti abbiano lasciata senza copia, come nei migliori film in cui si narra di chef vedasi “Julie & Julia”, quando Julia Child scrisse il Manuale le arrivò in casa la prima copia del suo libro e l’emozione era alle stelle, perciò credevo che anche nella realtà avvenisse così … ora invece devo immaginarmi tu, che corri affannosamente nella libreria della tua città sperando di trovare una copia….immagine esilarante direi.
    Oooo bando alle ciance, congratulazioni per la riuscita del tuo progetto….qualcosina l’avevo carpita da ciò che scrivevi sul web……queste sono quelle cose da urlare ai 4 venti cara……e la copertina è davvero carina…..poi DeAgostini…..mica noccioline…..complimentissimi!

    • Cara, che ridere! In realtà le mie copie sono in arrivo….anche se sì, effettivamente le avrei volute vedere prima di tutti gli altri! alla fine ieri per l’emozione l’ho comprata su amazon! Ahhhhh
      Sono molto felice e spero tanto di ricevere i vostri commenti…positivi e non! Baci

  • Brava Giorgia e complimentissimi per questo meritato successo! 🙂