Sushi di zucchine

Questo sushi di zucchine è una finta, ve lo dico subito!
Si chiama sushi, ma non è. Non c’è il riso qui e manca anche il pesce crudo.
Crude sono, però le zucchine.
Non avete capito nulla? Vi spiego subito di cosa si tratta.

Tanto per cominciare, questo è uno di quei finger food che all’inizio pensi “che roba strana” e poi ne mangi 100 uno dietro l’altro.
Solo tre ingredienti e il gioco è fatto.
Nel mio ultimo workshop dedicato alle ricette senza fornelli questa idea ha riscosso un grande successo, anche tra le più scettiche.

Io amo farcire queste zucchine con un formaggio spalmabile e il salmone affumicato, ma voi potete optare anche per una versione più rustica con un salume, che so, il prosciutto cotto. Provatele e non ve ne pentirete.
Unico attrezzo necessario: un pelapatate molto tagliente.

Non vi resta che provare ora.
Vi ho incuriositi, ne sono certa!

sushi di zucchine

INGREDIENTI per 6 rotolini di Sushi di zucchine

1 zucchina lunga
200 gr di salmone affumicato
ricotta o altro formaggio spalmabile

Facoltativi: granella di pistacchi, fili di erba cipollina

PREPARAZIONE

Lavate molto bene la zucchina e asciugatela.
Privatela delle estremità e con un pela patate affettatela sempre sullo stesso lato.
Spalmate ogni fetta con del formaggio e completate con striscioline di salmone affumicato.
Arrotolate e fermate il tutto con un filo di erba cipollina o con uno stuzzicadenti, oppure lasciatelo senza nulla. Reggerà comunque.
Se volete rendere il vostro sushi più bello da portare a tavola, passate le due estremità dei rotoloni nella granella di pistacchi.

sushi di zucchine

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page