Torta uovo di Pasqua

Torta uovo di Pasqua
Da tempo non ricevevo un uovo di Pasqua.
In realtà non l’ho ricevuto nemmeno quest’anno, ma Gn-ometto si…e più di uno direi!!!
Ricordo che quando ero piccola, mio padre fondeva tutte le uova insieme e poi le faceva raffreddare in un unico stampo…era difficilissimo per me prenderne un pezzo senza l’aiuto di un adulto…o meglio, senza uno scalpellino!
Ora, per evitare di mangiare quintali di cioccolato, questo stratagemma non funzionerebbe più.
Sarei capace di mangiarlo a morsi quel mega blocco.
Cediamo dunque alla tentazione e mangiamolo questo cioccolato che tanto è Pasqua e poi dalla prossima settimana già non siamo più giustificati!
Ho preparato questa golosissima torta dall’effetto marmorizzato, buonissima a colazione, merenda, pranzo e cena!
Il cioccolato si distribuisce bene all’interno dell’impasto e poi crea una deliziosa crosticina  croccante alla base che vi farà chiudere gli occhi per godere di un momento di golosità unico!
Buona giornata a tutti. Buon fine settimana. Buona colazione. Soprattutto, Buona Pasqua!

INGREDIENTI per la Torta uovo di Pasqua

4 uova
250 gr di zucchero
125 ml di olio di semi
200 ml di latte
2 uova di cioccolato di media grandezza o 1 uovo grande (1 grande Kinder)
1 bustina di lievito
350 gr di farina 00
PROCEDIMENTO
Preriscaldate il forno a 180°.
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato in un pentolino poggiato su un altro pieno di acqua bollente. Oppure fate sciogliere il cioccolato nel microonde.
Con una frusta a mano mescolate le uova con lo zucchero.
Utilizzate uno sbattitore elettrico se volete una consistenza più soffice.
Aggiungete il latte e l’olio sempre mescolando.
Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito e mescolate ancora.
Imburrare e infarinare una tortiera (o rivestirla con carta forno) e riempirla con l’impasto.
Versate il cioccolato fuso leggermente intiepidito e con l’aiuto di un mestolo distribuitelo casualmente sull’impasto, cercando di non lasciare troppi spazi vuoti.
Infornate per 35 minuti a 180°.
Spolverizzate con zucchero a velo.