Banana bread al burro di arachidi

Al mattino mangio quasi sempre il pane con la banana schiacciata e il burro di arachidi e allora mi sono detta che un banana bread al burro di arachidi era da provare assolutamente.
In effetti mi chiedo adesso perchè ho aspettato tutto questo tempo.

Burro di arachidi: quale?

A me piace quello basic, 100% arachidi e senza zucchero.
Mi piace smooth senza pezzettini e cremosissimo, ma per questa ricetta vanno bene tutte le varianti che preferite.
Se non vi piace il burro di arachidi sostituitelo con altre creme di frutta secca: burro di mandorle, anacardi, nocciole…quindi Nutella!

La ricetta del Banana bread al burro di arachidi

INGREDIENTI

80 g di burro di arachidi
2 uova
250 g di banane sbucciate e molto mature
80 g di olio di semi
230 g di farina 00
100 g di zucchero di canna
1 bustina di lievito
cannella

PREPARAZIONE

In una ciotola sbattete con una frusta a mano le uova con il burro di arachidi, l’olio e poi le banane ben schiacciate con la forchetta.
A parte setacciate e mescolate la farina con il lievito, lo zucchero di canna e la cannella.
Poi unite i due composti e versate tutto in un o stampo da plumcake rivestito con carta forno.
Cuocete a 180° in forno statico per 40 minuiti circa.

L’idea in più

Secondo me potete non aggiungere lo zucchero per rendere questo banana bread perfetto anche da accompagnare a qualcosa di salato.

L’ingrediente jolly

Non servirebbe aggiungere o modificare nulla, ma se volete potete decorare la superficie con le gocce di cioccolato e potete dare un po’ di croccantezza in più con della granella di arachidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.