Blog Notes #2…Tacchi

Ci ho preso gusto e quindi domani pomeriggio, tra le 15 e le 17 sarò ancora in tv con la mia rubrica Blog Notes.
Tema della seconda puntata: TACCHI!
A spillo, a tronchetto, con il plateau, a punta, a stiletto…quali sono i vostri tacchi preferiti?
Li indossate?
Li amate?
Come li abbinate?
Li trovate comodi, scomodi, femminili, sensuali?
Insomma ditemi tutto di voi e dei vostri tacchi, alti o bassi che siano.
Sarò lieta di leggere i vostri messaggi in diretta.

Cosa fare, dunque?

Se avete voglia di dire la vostra e vivete in Abruzzo o Molise dovete:
– Sintonizzarvi su Teleponte, canale 15 del digitale terrestre, tutti i mercoledì dalle 15 alle 17 e seguire il programma “L’Abruzzo sul 15”.
– Scrivere un commento a questo post.
– Scrivere un commento sulla pagina Facebook di Cookthelook
Se non vivete in Abruzzo o Molise dovete:

– Seguire la diretta tutti i mercoledì dalle 15 alle 17 dal sito www.teleponte.it
– Riguardare il programma “L’Abruzzo sul 15” in replica sul sito www.teleponte.it
– Scrivere un commento a questo post.
– Scrivere un commento sulla pagina Facebook di Cookthelook

7 pensieri su “Blog Notes #2…Tacchi

  1. Passiflora

    I tacchi: amo guardarli, meno indossarli, trovo che siano un vero strumento di tortura, ma al tempo stesso riconosco che slanciano la figura e migliorano anche la sicurezza in noi stesse! Come compromesso tra comodità e bellezza, scelgo stivali e stivaletti con tacco largo, meno dolorosi delle classiche decolletes!
    baci amica

    Replica
  2. milena crippa

    I tacchi: vorrei indossarli costantemente, ma le mie caviglie e la mia pianta del piede non sono dello stesso avviso. Possiedo solo 2 decoltè, una con tacco a spillo e l’altra con tacco grosso di moda quest’anno, entrambe le scarpe hanno il plateau davanti. Per me vige la regola che se indossi il tacco devi saperlo portare…e soprattutto nel mio caso: devo capire quando è il caso di toglierli e far spazio alle ballerine. Piuttosto che una camminata zoppa e goffa preferisco una bella ballerina rasoterra, o quando possibile un piede nudo.
    La zeppa è tutt’un altro discorso, ovviamente. Meno elegante, meno sexy e più alla portata di tutti, perfino mia.

    Replica
  3. Anonymous

    Quando facevo la pratica legale a Milano…correvo su e giù per i 6 piani del Tribunale indossando sempre i miei tacchi!
    Se questo non è amore!!!!!!!!!!!!!!
    Chiara

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.