Scrambled eggs con le fave

Questa ricetta potrebbe rientrare nella rubrica Wannabe, dato che inizalmente doveva trattarsi di frittata con fave e zucchine, ma poi evidentemente…!
Ho deciso che quando la frittata contiene più ingredienti e diversi tra loro, oltre alle uova, ovvio, deve essere cotta in forno. Ne uscirà certamente alta, ben cotta e soprattutto…integra!
Comunque questo è un secondo piatto molto gustoso e anche un ottimo svuotafrigo.
Qualche zucchina un po’ brutta, le fave comprate giorni fa e rimaste li’ a meditare sul loro futuro, un salamino troppo rinsecchito per essere degno compagno di un panino e le uova non più abbastanza fresche per essere cucinate in altro modo…ecco come nasce questa Wannabefrittata-scrambled egg
Vi consiglio di abbinarla ad una buona birra e a qualche fetta di pane caldo croccante e abbrustolito condito con un filo di olio!
Unica grande enorme scocciatura? Pulire le fave…ma ne vale la pena, giuro!
Buona serata a tutti!

 

Scrambled eggs con le fave

 

Scrambled eggs con le fave

 

Scrambled eggs con le fave

INGREDIENTI per Scrambled eggs con le fave

6 uova
3 zucchine
300 gr di fave già sbucciate
1 cipolla
un salamino da 250-300 gr
un cucchiaio di parmigiano
prezzemolo
1 tazzina di latte
olio e sale e pepe

PROCEDIMENTO

Tagliare le zucchine a cubetti e cuocerle in padella insieme alle fave già spellate, con un po’ di olio e la cipolla tagliata sottilmente. Aggiungere a metà cottura delle foglie di prezzemolo.
Tagliare il salamino a cubetti e cuocerlo per un paio di minuti insieme alle verdure quando ormai si saranno ammorbidite.
Sbattere le uova e aggiungere pian piano un pizzico di sale, il parmigiano e il latte.
Unire le uova alle verdure ancora sul fuoco e mescolare velocemente con un cucchiaio di legno finchè l’uovo non sarà ben cotto.
Condire con sale e pepe.