Cheesecake con tre ingredienti senza cottura

Quando ho visto il video della tipo giapponese che prepara la cotton cheesecake e fa 2 milioni di visualizzazioni è scattata in me la voglia di sfida.

Ma dico? Ma sono mesi che mi invento i #checivuole? Se cucino con più di tre ingredienti ormai vi preoccupate addirittura…e dico, ma com’è possibile che 2 milioni di visitatori non vengano a leggere pure le mie di ricette? Non va bene.

Cheesecake tre ingredienti senza cottura

Naturalmente questa mia polemica nasce dall’invidia, è ovvio.
Non giriamoci intorno.
Lei ha avuto culo (passatemi il termine!), io no.

Allora ritento e mi invento pure io una ricettina con tre ingredienti, e pure io una cheesecake.
Lei l’ha fatta a forma di torta, ma non ha messo la base di biscotti. Io l’ho messa, ma non ho fatto una torta, ma delle monoporzioni in barattolo.
La sfida l’ha già vinta lei è chiaro, ma si scherza e mi piace giocare su queste frivolezze.

Cheesecake tre ingredienti senza cottura

Tengo a precisare che la tipa non ha copiato la ricetta a me (forse ad altri), ma io non voglio entrare in questo genere di discussioni perché le ricette non sono di nessuno a meno che non si tratti di piatti di alta cucina inventati da grandi Chef. Se mi copiano altri io non posso che essere contenta perché vuol dire che ho pensato e fatto cose carine.
Le mie ricette sono rielaborazioni di quelle di altri, invenzioni a volte dettate dalla disperazione di non avere tutti gli ingredienti in casa, idee suggerite da amici e conoscenti…e molte arrivano dal web, da Pinterest, da Martha Stewart e da Nigella.

C’è poco da inventarsi ragazzi!

E ora, buona visione!

https://www.youtube.com/watch?v=pzcaDVN-NCs