Ciambella al pistacchio

C’è un forno dalle mie parti che fa una torta al pistacchio buonissima.
Ho chiesto alla proprietaria la ricetta e ovviamente non me l’ha data, ma mi ha detto che l’ingrediente fondamentale è la crema al pistacchio.

Finalmente l’altro giorno al supermercato l’ho trovata e l’ho comprata.
Un po’ costosa, lo ammetto, ma veramente tanto buona.
Praticamente una Nutella verde al sapore di pistacchio.
Io vi avviso, una volta aperto il vasetto lo finirete a cucchiaiate!

Ieri ho organizzato un brunch con tanti amici e nella tavolata dei dolci ho proposto questa ciambella, insieme ai classici pancakes, crostata e torta di mele.
Una giornata meravigliosa per me e credo anche per i miei ospiti.
A breve anche tutte le altre ricette!

Buon lunedì a tutti.
Auguro un buon rientro a lavoro a molti di voi!

Ciambella al pistacchio

 

Ciambella al pistacchio

 

Ciambella al pistacchio

INGREDIENTI per la Ciambella al pistacchio

1 vasetto di yogurt greco magro (175 gr)
4 uova
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
400 gr di farina 00
50 gr di olio extravergine di oliva
200 gr di zucchero
4-5 cucchiai di crema al pistacchio
 
PROCEDIMENTO
 
Tritate lo zucchero e aggiungete le uova, la vaniglia e lo yogurt montando con le fruste elettriche.
Aggiungete poi l’olio e pian piano la farina 00 setacciata con il lievito.
Montate più che potete.
Riempite uno stampo da ciambella ben imburrato e infarinato con metà del composto. 
Aggiungete all’altra metà la crema di pistacchi e mescolate bene.
Versate l’impasto al pistacchio su quello bianco e con la punta del coltello mescolateli leggermente.
Cospargete la superficie con zucchero semolato e infornate a 180° per circa 35-40 minuti.

 

Un pensiero su “Ciambella al pistacchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.