Biscotti veg con mandorle e noci

Qualche giorno fa ho preparato dei biscotti per i maestri della scuola di nuoto di Gn-ometto.

Sono persone straordinarie che amano i bambini e fanno il loro lavoro con molta passione e quindi volevo ringraziarli per tutti gli insegnamenti che in queste ultime settimane hanno dato a mio figlio che è diventato un bambino più sicuro e coraggioso…e anche molto più simpatico oltre che un campione di tuffi a bomba!
Grazie di cuore a Paolo, Enrico e Simona!
Ecco qui una ricetta davvero speciale.
Nell’impasto ci sono le mandorle e le noci e nel ripieno la confettura di frutti misti fatta qualche tempo fa.
La novità è che sono fatti senza uova e senza burro.Provateli perché sono facilissimi da fare e molto buoni!

Biscotti veg con mandorle e noci

 

Biscotti veg con mandorle e noci

 

Biscotti veg con mandorle e noci
La mia amica Coletta, compagna di tanti pomeriggi in piscina con i bambini, assaggia i biscotti.

INGREDIENTI per i Biscotti veg con mandorle e noci

100 gr di mandorle spellate
100 br di noci sgusciate
50 gr di olio extravergine di oliva
150 gr di zucchero di canna
400 gr di farina 00
150 gr di latte di soia o di avena
confettura a piacere qb

PROCEDIMENTO

Tritare le mandorle e le noci con lo zucchero e aggiungere tutti gli altri ingredienti fino a formare un impasto da lavorare con le mani.
Stenderlo su una spianatoia di legno infarinata e formare un rettangolo abbastanza regolare.
Spalmare l’interno di confettura senza arrivare troppo vicino ai bordi.
Arrotolare l’impasto partendo dal lato più lungo e sigillare le estremità pressando con le dita.
Sistemare il rotolo su una teglia rivestita di carta forno e cuocere per 20 minuti a 180°.
Far raffreddare il serpentone, tagliarlo a fette e cuocere nuovamente in forno a 180° per 10 minuti.

2 pensieri su “Biscotti veg con mandorle e noci

  1. Unafettadiparadiso

    hai ragione, sone molto buoni, un impasto simile lo feci qualche tempo fa….e sono anche belli a vedere, rustici al punto giusto……anche i miei nipoti con il nuoto sono diventati più sicuri e caparbi…..doti che non guastano in fase di crescita…..un abbraccio

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.