Melanzane alla feta

Dovete sapere che tempo fa ho comprato quantità spropositate di feta per una cena tra amici.
Mi avevano detto che fatta in forno al cartoccio con olio e qualche odore sarebbe stata la fine del mondo, ma non so perchè a me è venuta fuori una cosa superslata e immangiabile!
Forse non avevo capito bene la ricetta, anzi se qualcuno ha assaggiato questa famosa feta al forno, mi spieghi per favore come si fa …per non mangiare un pezzo di sale.
In ogni caso io non butto niente, si sa, e quindi mi sto inventando un po’ di ricette tipo quella di oggi.
In realtà queste melanzane sono buonissime anche senza la feta, ma provate tutte e due le versione e poi ditemi la vostra!
Questo piatto è perfetto per il pranzo del sabato, quando non ti metteresti a cucinare per nessun motivo al mondo, ma hai delle altre bocche da sfamare.
Veloce, super semplice e completo e poi sa già di mare e di estate!
Buon fine settimama a tutti!
PS: la foto è orrenda, lo so, ma è difficile scattare di sera senza una bella luce e con un marito affamato!

 

Melanzane alla feta
Prima…

 

Melanzane alla feta
…dopo

INGREDIENTI per le Melanzane alla feta

2 melanzane
1 spicchio di aglio
olio evo
una confezione di feta
2 cucchiai di passata di pomodoro
origano
capperi / acciughe
olive nere
un grappolo di pomodorini

PROCEDIMENTO

Tagliare le melanzane a metà in lunghezza e inciderle all’interno con un coltellino.
Strofinare la parte bianca con uno spicchio di aglio e sistemare all’interno delle cavità formate dalle incisioni i capperi dissalati, o se preferite le acciughe.
Sistemare le melanzane in una pirofila e coprirle con pomodorini tagliati a pezzetti, la passata, origano e olive nere.
Non aggiungere sale!
Completare con la feta sbriciolata con le mani e un filo di olio.
Infornare per 30 minuti a 180-200°.

 

Un pensiero su “Melanzane alla feta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.