Torta morbida alle fragole

Torta morbida alle fragole

 

Sempre in occasione della mia giornata a Roma, ho preparato questa torta semplice e golosa da regalare ai padroni di casa…Laura e suo marito Mario, appunto!
Ad una biologa-nutrizionista non puoi cucinare una torta al doppio cioccolato, con panna e Nutella (anche se lei la mangerebbe volentieri perchè sotto sotto è una buona forchetta!)…quindi ho ripiegato su una buona torta, semplice, soffice, con pochi grassi e con le prime fragole di stagione…più sana di così non si può!
L’abbiamo divorata tra colazione e merenda e vi assicuro che è veramente da rifare.
Unico consiglio: abbondate con le fragole…io sono stata poco generosa!
Buona giornata a tutti!
Torta morbida alle fragole

 INGREDIENTI per la Torta morbida alle fragole

Un cestino di fragole
350 gr di farina auto-lievitante (oppure 350 gr farina 00 e una bustina di lievito)
150 gr zucchero
4 uova
50 gr olio di semi
1 bustina di vanillina
La scorza di mezzo limone
PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno a 180°.
Sbattere le uova con lo zucchero per 5 minuti con una frusta elettrica. Aggiungere poco per volta la farina (e il lievito) setacciata, l’olio, la vanillina e infine la scorza del limone grattugiata.
Rivestire una tortiera con carta forno (io ho utilizzato una forma di silicone quindi non ho dovuto rivestirla nè imburrarla) e riempire con il composto.
Lavare e asciugare per bene le fragole e tagliarle i 4 pezzi. Lasciarle affondare nell’impasto.
Infornare per 40 minuti.
Spolverizzare con zucchero a velo.

21 pensieri su “Torta morbida alle fragole

  1. lacarli

    Mitica! Ieri ho comprato una cassetta gigante di fragole e poi mi sono chiesta: ora cosa ci faccio?Mi metto subito all’opera! Pensa che ho anche una dritta da darti: se sciogli un pò di zucchero e lo fai bollire con un pò di polpa fragolosa, ottieni la glassa per cospargere, per chi come me, ogni volta si strozza con lo zucchero a velo…bacio!

    Replica
  2. monica

    ahaha…io credo che la torta doppio cioccolato panna e nutella…l’avrebbero divorata…ma devo dirti..che ora mangerei davvero una bella fetta di questa tua torta fragolosa!!!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.