Torta rustica tonno e sottaceti

Torta rustica tonno e sottaceti
La prima volta che la mia amica Laura mi ha fatto assaggiare la torta rustica di sua madre, la Signora Anna appunto, eravamo in viaggio verso Milano con il nostro comune amico Pietro, di ritorno dalle vacanze di Natale. Tristi e sconsolati per la fine delle feste ci siamo concessi una prima fetta dopo pochi km…e non abbiamo smesso più…un’intera torta rustica è finita prima ancora di arrivare a destinazione! Questo aneddoto vi darà l’idea di quanto sia buona. Provate a prepararla  per un aperitivo, per una festa di bambini, per mangiarla in ufficio, per portarla a cena al posto del solito dolce…insomma è perfetta in ogni occasione. Vi lascio la ricetta così come l’ho avuta io…
Grazie Signora Anna!

INGREDIENTI per la Torta rustica tonno e sottaceti

 
Per la pasta:
1/2 bicchiere di olio
1 bicchiere di latte
1 uovo
1 bustina di lievito per torte salate
1 pizzico di sale
Farina QB
Per il ripieno:
300 gr tonno ben sgocciolato
1 mozzarella
olive verdi e nere denocciolate
4-6 pomodorini
sottaceti misti (circa 250 gr)
PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno a 180°. Preparare la pasta mescolando uovo, latte e olio e aggiungendo infine la farina, il lievito e un po’ di sale. La consistenza deve essere liquida come quella di una torta allo yogurt (basteranno 3 cucchiai di farina circa). Dividere questa crema in due recipienti . Una parte lasciatela come è.  Aggiungere all’altra tanta farina quanto basta per lavorarla con le mani come una pasta frolla. Stendere questa massa in una tortiera rivestita di carta forno, e riempirla con il ripieno (tagliate i sottaceti in pezzi molto piccoli). Coprire la superficie con la crema preparata precedentemente, distribuendola ovunque. Cuocere in forno per 35-40 minuti a 180°.