Cotolette di pesce al forno

Piove e pioverà per tutta la settimana e io ho deciso di trasferirmi al mare!

Domani è il mio compleanno…e pioverà…e sarò sola fino al tardo pomeriggio con Gn-ometto!
Calma…devo stare calma!
Ho avuto ospiti questo fine settimana perciò non ho potuto dedicare molto tempo al blog!
La mia amica e testimone di nozze Manu e suo marito Ben sono venuti a trovarci da Milano e non ho pensato ad altro se non a passare 24 ore su 24 a fare chiacchiere e confidenze con lei…mi manca tanto perchè ormai riusciamo a vederci pochissimo!
Dopo una ricca colazione, sono ripartiti e noi ce ne siamo stati in spiaggia fino a tardi…Gn-ometto ha fatto il suo primo bagno con il costumino…senza il pannolino! Un traguardo importante!
Per pranzo non avevo voglia di cucinare chissà cosa e ho improvvisato un pesciolino al forno veloce veloce e molto gustoso!
Il pomodoro e l’origano per me sono i sapori dell’estate, infatti noterete che li metto un po’ ovunque in questo periodo!
Come vi dico sempre, io ho utilizzato del pesce surgelato perchè non sono molto brava con quello fresco…ma voi fate come preferite!
Buon pomeriggio a tutti…io cerco di non pensare troppo alla pioggia!
Cotolette di pesce al fornoCotolette di pesce al forno

INGREDIENTI per le Cotolette di pesce al forno

4 filetti di merluzzo puliti
pan grattato qb
2 uova
10 pomodorini
origano
1 spicchio di aglio
sale e olio
PROCEDIMENTOPreriscaldare il forno a 200°.
Impanare i filetti passandoli prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato pressando bene per farlo aderire.
Tagliare i pomodorini e condirli con origano, olio, sale e aglio tritato (se non vi piace molto potete metterne uno spicchio intero, lasciarlo macerare un po’ nell’olio e poi toglierlo).
Sistemare metà dei pomodrini sul fondo di una pirofila e comprire con i tranci di merluzzo.
Condire la superficie del pesce con i pomodori rimasti e un po’ di olio.
Cuocere per 20 minuti circa.
Attivare la funzione grill del forno per altri 3 minuti e servire.

8 pensieri su “Cotolette di pesce al forno

  1. EliFla

    …qua oggi sole finalmente..ma un vento fortissimo…quindi niente mare…. ma un po’ delle tue cotolettine, me le farei fuori…baci, Flavia

    Replica
  2. lacarli

    Complimenti vivissimi a gnometto! Anch’io dal mare ho imbastito una ratatuille con variante di pesce spada, in liguria il pesce, la frutta e le verdure sembrano(sono) molto più buone…a volte mi stupisco di me stessa! ;))

    Replica
  3. Gio

    anche per me orignao e pomodoro fanno proprio estate 😀
    le cotolette di pesce o di carne le preferisco al forno
    ottima e veloce ricetta! 🙂
    buona settimana

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.