Crostata morbida “furba” al cioccolato

Ho fatto per la prima volta la crostata furba con lo stampo furbo e mi sento furba pure io.
La crostata morbida furba è una base di frolla, che frolla non è perchè l’impasto lievita e risulta morbido. In realtà perchè si chiama crostata non lo so, ma tant’è!

Stampo “furbo”

Lo stampo furbo è necessario per la realizzazione di questa crostata.
Il composto, una volta cotto all’interno di questo stampo, ne prende la forma concava che si presta ad essere farcita con creme di ogni tipo.
Dove compro lo stampo? Per esempio nella mia vetrina Amazon!
Lo stampo con la base estraibile è più pratico perchè la crostata non si attacchi.
Lo stampo furbo classico va imburrato e infarinato molto bene, in ogni sua parte. Io ho questo e mi trovo bene.

Ricetta della Crostata morbida “furba” al cioccolato

INGREDIENTI

Per la base

150 g di farina 00
100 g di zucchero
60 g di olio di semi
2 uova
1 cucchiaino di lievito
100 g di latte

Per la crema

100 g di zucchero
2 uova
500 ml di latte
50 g di fecola
150 g di cioccolato fondente

Per bagnare e decorare

Una tazza di tè zuccherato o latte
Mirtilli
Lamponi
Cioccolato fondete grattugiato

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate la crema e lasciatela raffreddare coperta da una pellicola.
Come fare? Scaldate il latte e a parte sbattete le uova intere con lo zucchero e con la fecola setacciata.
Aggiungete il latte caldo molto lentamente girando con una frusta a mano e riportate tutto sul fuoco per qualche minuito sempre mescolando per non formare grumi.
Lasciate raffreddare la crema e preparate la base frullando insieme tutti gli ingredienti, prima i liquidi e poi i secchi.
Una volta ottenuto un composto liscio e abbastanza liquido, versatelo nello stampo imburrato benissimo e infarinato e cuocete in forno statico a 180° per 20 minuti o comunque finché la torta non sarà dorata.
Lasciate raffreddare e capovolgete lo stampo.
Bagnate la base con del tè o del latte e riempite con la crema.
Decorate con i frutti di bosco e le scaglie di cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.