Spezzatino di pollo al pomodoro

Nuova rubrica: One more time ovvero come dare un’ultima possibilità a quell’ingrediente che da troppo tempo giace nella dispensa o nel frigo ed è prossimo alla scadenza!
Oggi vi parlo dei miei pomodori. 
In estate ho la fortuna di ricevere dai miei genitori generose quantità di frutta e verdura freschissime…in particolare pomodori…troppi pomodori…sempre pomodori a pranzo e a cena!
Io li adoro crudi, conditi solo con olio, sale e basilico e amo fare la scarpetta con il pane nel loro sughino, eppure finisce sempre che si guastano prima che io riesca a farli fuori tutti.
Ecco perchè qualche tempo fa ho utilizzato quelli un po’ bruttini per fare un sughetto.
Ecco come nasce il mio spezzatino, goloso, leggero e molto saporito.
Ve lo consiglio, anche con pomodori non proprio in fin di vita…
Godetevi la ricetta ascoltando Britney, musa ispiratrice di questa rubrica…troppo divertente,no?!
Buona serata a tutti!
PS: Dedico questa ricetta alla mia amica Coletta sempre alla ricerca di secondi da preparare a cena! 
      Sei contenta ora?

INGREDIENTI

6 petti do pollo
3 grossi pomodori maturi
olive nere e verdi denocciolate
capperi
1 cucchiaio di Doppio concentrato di pomodoro Mutti
farina
1/2 cipolla
basilico

PROCEDIMENTO

Tagliare i pomodori e cuocerli in padella con un po’ di olio e la cipolla a pezzetti. Coprire con il coperchio e continuare la cottura a fuoco lento. Dopo 10 minuti aggiungere  il concentrato di pomodoro diluito con poca acqua, i capperi e le olive e lasciar cuocere per altri 10 minuti. Aggiungere dell’acqua tiepida se il sugo si ritira troppo.
Tagliare a pezzetti il pollo, infarinarlo e farlo rosolare in una padella antiaderente con un po’ di olio. Quando si è ben dorato, aggiungere il sugo e mescolare per un paio di minuti a fuoco vivace.
Servire con del basilico fresco.

7 pensieri su “Spezzatino di pollo al pomodoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.