Torta all’ananas

Siete invitati a cena a casa di amici e non volete presentarvi con la solita bottiglia.
Le vostre amiche vengono a prendere il tè e non volete accompagnarlo con i biscottini comprati al super che fanno tanto visita in ospedale?
Oggi il vostro piccoletto porterà a casa dall’asilo i suoi amichetti per giocare e fare merenda?
Siete invitate a pranzo da vostra suocera e volete fare bella figura (difficilissimo, anzi impossibile!).
Questa è la torta che fa per voi…tanto facile, quanto bella da presentare a tavola…e buonissima naturalmente!
Torta all'ananas
Adatta per la prima colazione, diventa un fantastico dopo pasto se accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o al cocco.
L’unica difficoltà sta nel preparare un perfetto caramello e di utilizzarlo con molta attenzione. Per il resto è tutto superfacile!
Potete mangiarne anche una fetta in più…tanto l’ananas “sgrassa”…o forse è solo una leggenda!?
Buona giornata a tutti!
Torta all'ananas

INGREDIENTI per la Torta all’ananas

3 uova
1 + 1/2 bicchiere di zucchero
150 gr di burro
1 bicchiere di latte
3 bicchieri di farina 00
1 bustina di lievito
1 barattolo di ananas sciroppato
Un pizzico di sale
Per il caramello: 2 bicchieri di zucchero + 1/2 bicchiere di acqua
PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno a 180°.
Mescolare bene lo zucchero con il burro sciolto, e unire poco alla vota le uova, il latte e poi la farina con il lievito e un pizzico di sale.
Intanto preparare il caramello il un pentolino, a fuoco medio. Sarà pronto quando la schiuma da bianca diventerà ambrata. Versare il caramello caldo (ATTENZIONE!) in una tortiera rivestita con carta forno e distribuirvi sopra le fette di ananas riempendo completamente la base.
Versare l’impasto e infornare per 40 minuti a 180°.
Terminata la cottura, capovolgere immediatamente la torta, altrimenti il caramello si raffredda.

25 pensieri su “Torta all’ananas

  1. meggY

    Giorno … fantastica, dolcissima e profumata, adoro le torte all’ananas!
    Bacioni
    PS con i miei amici le bottiglie vengono sempre aperte e finite, non c’è pericolo!

    Replica
  2. saretta m.

    L’ananas sgrassa, ma quello che sta sotto l’ananas in questa torta forse non proprio ;-)! Resta il fatto che io adoro questa torta(mamma la fa spesso) e ti consiglio di mettere nei buchini centrali delle fette di ananas dei gherigli di noci…Ancora più golosa!!!Un bacione

    ps. il tuo caso secondo me è la cena dai suoceri…

    Replica
  3. Luca and Sabrina

    Che ridere che ci hai fatto, fà che non ti leggano quelli della Vincenzi, sennò si offendono, però è vero, nell’ospedale dove lavoro, c’è un bar dove puntualmente vendono tutti i biscotti della Vincenzi, sarà un caso? Con questa bella torta secondo noi dovevi andare dalla suocera, e sicuramente non puoi non avere fatto colpo! E’ una piccola meraviglia, cotta alla perfezione, caramellata alla perfezione, insomma non si potrebbe fare di meglio!
    P.S. Le bottiglie di vino, se sono tristi, ci credo che non vengono mai aperte! 😀
    Buona settimana
    Sabrina&Luca

    Replica
  4. giulia

    ciao!! con enorme ritardo ricambio la visita e…resto senza parole!! il tuo blog è bellissimo, preziosissimo, da non perdere più. un piacere, davvero! a presto! giulia

    Replica
  5. Marjlou

    ….spero che la risposta giusta non sia la suocera!!!! Ahahaha!!!
    Potresti essere meglio di Bottura, ma non ci sarebbe comunque nulla da fare!!!
    Buona questa torta,mi riporta ai miei ricordi d’infanzia, la faceva sempre la mia mamma!

    Replica
  6. lela

    …ah!mi fai sospirare…
    sento quasi il profumo di questa torta!!!
    quanto vorrei avere un forno obbediente!!!
    sento la forte mancanza di queste torteeeeeee!!!!

    STRAWBERRY BLONDE lanciami un pezzetto di tortaaaa pleaseeee!!!!
    non sono lontana…stessa regione…
    dai…
    un bel tiro deciso…

    by lela

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.