Torta facile alla frutta

Questa torta facile alla frutta è una ricetta della Signora Patrizia, la mia vicina di ombrellone.
L’ho assaggiata fatta da lei questa estate ed era talmente buona che ho voluto subito saperne di più. È talmente facile che vi sorprenderà!
Non si pesa nulla, basta solo una tazza da tè della dimensione che preferite.

Questa torta è morbida e cremosa perché la frutta nell’impasto rende la consistenza a mio parere un po’ “magica”. Certo dipende anche molto dalla frutta che utilizzate.
Per esempio con pesche, prugne, uva e altra frutta ricca di acqua la cremosità è assicurata.
Per intenderci, più che una classica torta-ciambella da colazione, questa è quasi una torta da mangiare al cucchiaio perché ha una base spugnosa e abbastanza asciutta, ma all’interno è umida, quasi una crema. Mamma mia, mentre lo scrivo ho l’acquolina in bocca!

Senza bilancia
Come vi ho anticipato, la cosa che amo molto di questa ricetta è che gli ingredienti vanno misurati con una tazza.
Utilizzate la stessa tazza per la farina, lo zucchero, l’olio e il latte, ovviamente.
Io in genere faccio tutto con la classica mug da colazione o con un bicchiere abbastanza capiente.

La frutta
Potete metterci dentro quello che preferite, in base alla stagione. Io ho preparato questa versione con pesche e banane perchè è ancora tempo di frutta estiva, ma potete tranquillamente utilizzare altro. La frutta va aggiunta alla fine, una volta sistemato il composto nella tortiera. Deve sprofondare nell’impasto, non essere mescolata.

Lo stampo
La questione stampo non è da sottovalutare.
La prima volta che ho assaggiato questa torta sembrava una torta magica, proprio con una parte cremosa all’interno e una base asciutta. Semplicemente perché lo stampo era grande e la cottura era stata di conseguenza più veloce.
Se però utilizzate uno stampo piccolo la torta dovrà cuocere di più altrimenti al centro resterà cruda. Con uno stampo da 23-24 cm per intenderci otterrete una torta da colazione alta e soffice, con uno stampo da 27 una torta più bassa e più umida.
Comunque, in ogni caso sarà ottima, ve lo garantisco!

RICETTA della Torta facile alla frutta

INGREDIENTI
2 tazze di farina 00
1 tazza di zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
1 tazza di latte
1/2 tazza di olio EVO ( io lo preferisco rispetto all’olio di semi nei dolci)
Scorza grattugiata di un limone
2 pesche
1 banana

PREARAZIONE
Io ho utilizzato il bimby, ma potete anche fare senza. Con il Bimby basta mettere tutto dentro e azionare il turbo. So che non andrebbe fatto proprio così, ma vi giuro che funziona!
Se non avete il Bimby vi basterà lavorare con una frusta a mano le uova con lo zucchero, la scorza di limone, il latte e l’olio.
A parte setacciate farina e lievito e aggiungete lentamente al composto.
Mescolate e versate tutto in uno stampo rivestito con carta forno o imburrato e poi infarinato.
Aggiungete la frutta a pezzi e cospargete tutto con un po’ di zucchero.
Cuocete a 180° (forno ventilato) per circa 35 minuti, ma dipende molto dallo stampo che utilizzate.
Se la torta dovesse restare molto morbida e poco cotta al centro, copritela con un foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Azionate in questo caso la cottura dal basso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page