Agnello al curry con mele, banane e cocco

Ho provato una nuova versione del classico pollo al curry, partendo proprio dalla scelta della carne che questa volta è agnello.

Alla solita salsina fatta con latte di cocco o semplicemente latte o panna, ho aggiunto le mele, le banane e le scaglie di cocco.
Ho accompagnato l’agnello con il riso basmati e il naan fatto in casa e ho sorriso tutto il tempo!

Questo è forse il mio piatto preferito della cucina etnica e anche quello che mi riesce meglio…sì, diciamo pure il mio cavallo di battaglia!

A proposito di cucina etnica vi svelerò presto anche una grande novità…ma prima ancora vi parlerò del progetto che mi sta più a cuore nelle ultime settimane, il mio sogno che presto si realizzerà.
Siete curiosi? Non vedo l’ora di dirvi tutto e spero di avere il vostro sostegno come sempre!

Buona giornata!

Agnello al curry con mele, banane e cocco

 

INGREDIENTI per l’agnello al curry con mele, banane e cocco

300 gr di spezzatino di agnello
1 limone
1 banana
2 mele golden
2 cucchiai di farina di cocco o cocco il scaglie
curry in polvere qb
2 tazze di riso basmati
olio extravergine di oliva
sale e pepe qb
1 bicchiere di latte di cocco oppure 1/2 bicchiere di latte intero e 1/2 di panna fresca

PROCEDIMENTO
Mettete a bagno l’agnello per un’ora in abbondante acqua fredda con il succo di un limone.
Una volta lavato, rosolatelo in padella con l’olio per almeno 10 minuti girandolo più volte, ma non puntellandolo con la forchetta.
Sciogliete uno o due cucchiaini di curry nel latte insieme alla farina di cocco e aggiungete all’agnello insieme alle mele tagliate a fette sottili.
Cuocete finchè il latte non arriva a bollore tenendo sempre la fiamma bassa e poi aggiungete la banana tagliata a rondelle e completate con altri due minuti di cottura e un pizzico di sale.
Condite con coriandolo fresco tritato e servite con il riso basmati lavato e cotto in acqua bollente per circa 10 minuti. Io non aggiungo sale nel riso.
Io ho accompagnato il piatto con una mela tagliata a pezzi e cotta con burro e zucchero di canna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.