Baci di dama

È vero, ho abbandonato un po’ il blog, ma ho delle buone giustificazioni, davvero!
È un po’ colpa del  mio nuovo lavoro, come vi avevo detto, e un po’ di altri progetti ancora da completare di cui vi parlerò presto!
Cucino molto poco ultimamente, più che altro dolci, ma quasi tutti da regalare ad amici e parenti e se mi seguite su Instagram li avrete visti in queste ultime settimane.
Oggi, per esempio, sono alle prese con bicchierini di tiramisù, una cassata e un tiramisù ai frutti di bosco…e non assaggerò nessuno dei tre purtroppo!
Ho anche cambiato da poco il mio vecchio Mac perchè ormai stava perdendo addirittura i pulsanti.
Il punto e la P non rispondevano più ai miei comandi e come si fa ad andare avanti a scrivere senza mettere mai un punto?
Bisogna mettere un punto a tutto prima o poi nella vita. Punto!
Nel trasferire foto e file nel nuovo Mac ho scoperto di avere ancora delle ricette mai pubblicate, un po’ per pigrizia, un po’ perchè fuori stagione.
I baci di dama, in effetti, non sono proprio dolcini estivi, ma chi se ne importa?
Ho deciso che la pasticceria secca fa sempre figura e si può mangiare tutto l’anno. Punto!
Ecco i miei baci di qualche mese fa.
Vi avviso che non sono per niente semplici da fare.
Mi spiego: gli ingredienti non richiedono una grande lavorazione, ma armatevi di santa pazienza nel realizzare le palline perché l’impasto non è molto semplice da lavorare…almeno io ho avuto qualche difficoltà.
Due consigli: fate delle palline molto piccole e lavoratele con le mani umide
…per il resto, in bocca al lupo!

 

Baci di dama


INGREDIENTI per i Baci di dama

150 gr di nocciole senza pellicina
150 gr di zucchero a velo
150 gr di farina 00
150 gr di burro
150 gr di cioccolato fondente


PROCEDIMENTO

Tritare finemente le nocciole con lo zucchero a velo.
Unire la farina ed il burro a temperatura ambiente e lavorare a mano.
Lasciare riposare l’impasto in frigorifero per almeno mezzora.
Formare con le mani umide delle piccole, ma proprio piccole, palline e disporle su una teglia rivestita di carta forno, cercando di appiattirle leggermente.
Cuocere in forno a 180° per15 minuti. Non toccare i biscotti finché non saranno del tutto freddi. 
Sciogliere il cioccolato al microonde o a bagnomaria e unire due biscottini alla volta con il cioccolato fuso nel mezzo.

Baci di dama

 

11 pensieri su “Baci di dama

  1. lucy

    i baci di dama sono davvero un classico della mia zona ma sai che effettivamente in tre anni nn li ho mai postatai?devo rimediare perchè buonissimi!!!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.