Crostata sbriciolata alle mele

Ho cambiato computer perché ho da lavorare un bel po’ e il mio vecchio Mac non mi stava più dietro.
Non solo perdeva i colpi, ma anche qualche tasto importante, tipo il punto.
Punto!

Con il vecchio computer sono andate perse molte foto di ricette mai pubblicate.
Ne ho salvate un po’ in una chiavetta (a forma di Puffetta!) in realtà, ma molte altre sono rimaste lì…nel Mac… a casa dei miei genitori.
È sempre lì che mi aspetta lui…povero! Ma ormai ho il mio nuovo amico…la tecnologia rende spietati!

Una di queste ricette è proprio la crostata ripiena di mele e uvetta strabuona che vi propongo oggi.
Avete capito bene… è un’altra crostata sbriciolata, perché ho notato che vi piacciono un bel po’ questo genere di coccole!

L’ho fatta lo scorso anno per un pranzo in famiglia ed è andata a ruba.
Vi confesso che il giorno dopo, a colazione con una bella tazza di tè alle spezie, era ancora più buona.

Non è una ricetta facilissima, vi avviso.
L’impasto è piuttosto difficile da lavorare perché molto morbido.
La base e il bordo vi faranno un po’ impazzire, ma voi fidatevi se vi dico che alla fine ce la farete…e mi ringrazierete!

Qualche consiglio:
– Utilizzate uno stampo a cerniera ben imburrato e infarinato.
– Potete anche utilizzare la carta forno, ma l’effetto finale sarà meno bello.
– Se proprio non sapete lavorare l’impasto, fregatevene della bellezza e buttatevi sulla carta forno!
– Fare il bordo non sarà facile. Aiutatevi con un po’ di farina, oppure fatene un pezzo alla volta.

Crostata sbriciolata alle mele

INGREDIENTI per la Crostata sbriciolata alle mele

Per l’impasto:
1/4 di cucchiaino di lievito
150 gr di farina 00
1 uovo
100 gr di zucchero
100 gr di burro freddo
un pizzico di sale
la scorza grattugiata di mezzo limone

Per il ripieno:
1,5 kg di mele golden
50 gr di zucchero
100 gr di uvetta
50 gr di noci
50 gr di pinoli
cannella in polvere e noce moscata qb
70 gr di burro

Per le briciole:
150 gr di farina
100 gr di burro
80 gr di zucchero

PROCEDIMENTO

Preparare l’impasto mescolando all’interno di una grande ciotola farina, lievito, zucchero, scorza di limone e sale e aggiungere il burro freddo.
Impastare con le mani e poi aggiungere l’uovo continuando ad impastare.
Avvolgere la pasta nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per 30 minuti.
Stendere con un matterello tra due fogli di carta forno più della metà della pasta raffreddata aiutandosi con un po’ di farina e sistemarla sulla base di una tortiera a cerniera di 23 cm circa di diametro. Bucherellare il fondo con una forchetta.
Meglio imburrare e infarinare la tortiera prima di rivestirla con l’impasto ed eliminare la carta forno. L’effetto finale sarà molto più bello.
Cuocere per 15 minuti in forno caldo a 200° la base e poi lasciarla raffreddare.

Preparare il ripieno tagliando le mele a cubetti e cuocendole con il resto degli ingredienti finché saranno morbide, ma non completamente disfatte.
Lasciarle raffreddare.

Stendere il resto dell’impasto formando una striscia regolare. Aiutarsi con la farina per evitare che la pasta si rompa.
Foderare il bordo della tortiera con l’impasto facendo in modo che l’altezza della circonferenza sia uniforme.
Riempire con le mele compattandole più possibile e coprire con le briciole realizzate mescolando con le mani burro, zucchero e farina.

Infornare in forno caldo a 180° per un’ora.

Crostata sbriciolata alle mele

 

 

Crostata sbriciolata alle mele

 

7 pensieri su “Crostata sbriciolata alle mele

  1. milena michael

    Ciao scusa, sai aiutarmi ad inserire il widget linkwithin nel mio blog? Non riesco proprio!!! Quando vado su linkwithin.com inserisco email, indirizzo del blog e piattaforma (blogger)….
    Poi clicco su install widget ed oltre al “nome elemento” mi chiede di “modificare i contenuti”…. ma lì dentro che ci devo mettere?!!????

    Replica
    1. Giorgia Di Sabatino

      Ciao cara. L’ho fatto molto tempo fa, ma i passaggi che mi dici mi sembrano familiari, ma non ricordo bene il procedimento. Mi sembrava una cosa semplice e non credo di aver inserito nulla ai tempi…scusa ma veramente non so come aiutarti. Prova a controllare su Google se ci sono dei tutoria. baci baci

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.