Focaccia di farro

Ho ricevuto una spropositata quantità di farina di farro e sto cercando di impiegarla ormai in tutte le mie ricette!
Avrete notato che mi sono data alla panificazione in questi giorni di brutto tempo…e di influenze varie in casa.
Qualche giorno fa ho preparato questa focaccia che è sparita nel momento in cui l’ho tagliata!
Doveva essere decisamente buona, pensare che non sono nemmeno riuscita ad assaggiarla!
Io avrei anche tentato di tagliarla a metà per riempirla di pomodoro fresco, olio e basilico, ma non ho fatto in tempo!
Provatela e ditemi se è buona!
Piacerà tanto anche ai bambini perchè è molto morbida e si conserva così per un paio di giorni…se riuscite a non mangiarla subito!

 

Focaccia di farro

 

Focaccia di farro

INGREDIENTI per la Focaccia di farro

300 gr di farina di semola di grano duro rimacinata
200 gr di farina di farro
1/2 cubetto di lievito
300 ml di acqua
sale
pomodorini
olio evo
Origano facoltativo

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito nell’acqua.
Mescolare le due farine in un recipiente e aggiungere l’acqua con il lievito.
Impastare con le mani per alcuni minuti e poi passare l’impasto su una spianatoia. Se necessario, aggiungere ancora poca acqua.
Aggiungere il sale.
Lavorare la massa con forza, stirandola con i polsi.
Formare una palla e lasciarla lievitare per un’ora in un posto asciutto lontano da correnti, coperta da un canovaccio.
Dopo un’ora, stenderla in una teglia grande da forno o in due teglie da pizza al piatto bel oliate sul fondo e allargarla con le dita.
Lasciarla lievitare ancora un’ora e poi aggiungere i pomodorini tagliati a metà lasciandoli sprofondare nell’impasto.
Spennellare con un mix di acqua, olio e sale e aggiungere l’origano.
Infornare per 30 minuti a 180°.

2 pensieri su “Focaccia di farro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.