Frittata al forno con fave e piselli

Una volta a settimana preparo la frittata.
Un piatto che amo, ma che purtroppo non si può mangiare tutti i giorni.
Maledetto colesterolo!
Cosa c’è di più bello che andare a fare una scampagnata con un cestino pieno di panini con la frittata?
O mangiare in spiaggia con un panino ripieno di frittata di verdure?
Io da piccola me lo volevo addirittura portare a scuola!
La frittata, lo so, andrebbe fritta in padella, se no che si chiama a fare “frittata”?
Io però mi sono convertita al cibo sano e leggero, soprattutto da quando a casa  mia regna sovrana l’influenza. Quindi la frittata si cuoce in forno e ci piace comunque!
La mia preferita in assoluto è quella di cipolle, anche se non disdegno anche quella con le zucchine o con i peperoni
Quella che vi propongo oggi è una ricetta molto originale e golosa, perfetta da servire come antipasto se avete ospiti.
L’ho fatta un po’ alta perchè mi piace vedere i cubetti con tutte le verdurine dentro…e poi, appunto, perchè era carina da portare a tavola dato che avevo gente a cena.
Provatela e fatemi sapere.
Se, come me, siete maniaci della frittata, troverete questa straordinaria!
Frittata al forno con fave e piselli

INGREDIENTI per la Frittata al forno con fave e piselli

6 uova
3 cucchiai di parmigiano
200 gr di piselli puliti
200 gr di fave pulite
1 cipollotto
sale e pepe
olio EVO
100 gr di ricotta

PROCEDIMENTO

Sbollentare per pochi minuti le fave e i piselli.
Scolarli e cuocerli in padella per 10 minuti con l’olio e il cipollotto tagliato sottilmente.
Lasciare raffreddare.
Sbattere bene le uova con il sale e la ricotta.
Aggiungere il parmigiano, il sale e il pepe e infine le verdure.
Riempire una pirofila di vetro, o rivestirla prima con carta forno.
Cuocere a 180° per 25-30 minuti.

Frittata al forno con fave e piselli