Pane integrale con semini

Avrete notato che ultimamente cucino un po’ più light del solito.
Ebbene sì, ho deciso di mettermi un po’ a stecchetto.
Complici il matrimonio della mia amica Luciana, il mio ruolo di madrina al battesimo del mio figlioccio Luigi e l’arrivo dell’estate e dunque della temutissima prova costume, ho deciso di darmi all’attività fisica e al mangiar sano.
Certo non riesco a rinunciare mai al gusto e quindi rinuncio ai grassi e agli zuccheri, ma non ai buoni sapori fatti in casa.
A colazione continuo sempre a prepararmi delle golose tortine a base di yogurt perchè ormai sono diventate la mia ossessione, ma la settimana scorsa ho trovato una valida alternativa che mi fa sentire super energica al primo boccone.
Sto parlando del mio pane integrale homemade, arricchito con semini vari tra semi di zucca, pinoli e noci che contengono omega 3 e fanno tanto bene.
La ricetta è molto semplice. Il risultato vi sorprenderà.
So che molte di voi con la macchina del pane ormai sfornano pagnotte di ogni genere, ma se come me amate mettere le mani in pasta e ammirare il fenomeno della lievitazione…mettetevi subito a lavoro!
Io mangio questo pane con un velo di marmellata di fragole che ho fatto qualche giorno fa, ma è molto buono anche con gli affettati.
Io non aggiungo il sale così posso scegliere di mangiarlo un po’ con tutto.
Se non amate i semini, potte anche farne a meno.
Buon appetito!

 

Pane integrale con semini

 

Pane integrale con semini

 

Pane integrale con semini

INGREDIENTI per il Pane integrale con semini

600 gr di farina integrale
1/2 panetto di lievito
300 ml di acqua
noci, semi di girasole, mandorle a lamelle e pinoli
latte qb

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito in 300 ml di acqua tiepida e poi aggiungere tutto alla farina impastando con le mani per alcuni minuti.
Dovete utilizzare soprattutto i polsi per impastare bene e attivare il lievito.
Se volete, aggiungete del sale.
Lasciare la pasta a lievitare nel forno spento per una o due ore.
Riprenderla una volta lievitata e sistemarla in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato e lasciare lievitare per un’altra ora.
Spennellare la supericie con il latte e cospargerla con i semini pressandoli un po’ per farli aderire.
Cuocere in foeno caldo a 180° per 40-50 minuti circa.