Torta salata di ceci

Voleva essere una farinata, ma è una torta salata di ceci perché ho usato uno stampo troppo piccolo!
Avevo della farina di ceci che mio padre mi ha regalato qualche mese fa.
Completamente dimenticata, eppure lui me l’aveva data perchè gli preparassi la Farinata, un piatto che da sempre lo incuriosiva.
Io l’avevo assaggiata una volta e mi era piaciuta, ma pensavo fosse complessa da preparare perciò rimandavo sempre.
Poi, a dirla tutta, trovare la farina di ceci non è semplice!
Comunque, dato che sto svuotando la dispensa da farine e polverine varie prima di partire per il mare, ecco che mi sono ritrovata davanti agli occhi il pacchettino di farina di ceci e mi sono decisa a fare questa farinata. Ma alla fine più che farinata ho fatto una torta di ceci.
Talmente facile che avrebbe potuto prepararla Gn-ometto da solo con i suoi 4 punti sulla fronte, conseguenza della “bbbbotta”, come di ce lui!
Pochi ingredienti, zero fatica, risultato sorprendente.
Non ha un sapore stravolgente mangiata da sola.
Io vi consiglio di abbinarla, ancora tiepida, con affettati come pancetta e lardo o con stracchino e pomodori secchi sott’olio.
Ripassatela un attimo in forno prima di servirla così sarà ancora più golosa!

Se volete fare la vera farinata dovete semplicemente utilizzare una teglia grande da forno e ungerla bene. L’importante è che il composto si distribuisca e venga sottile.

torta di ceci
Torta salata di ceci

INGREDIENTI per la Torta salata di ceci

500 gr di farina di ceci
1 l e 200 ml circa di acqua
un pizzico di sale e pepe
Rosmarino
Olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

Mescolare la farina con l’acqua, il sale, il pepe e il rosmarino.
Lasciare riposare il tutto per un paio di ore. Il composto è molto liquido.
Versare il composto in una teglia da forno unta con olio extravergine di oliva e infornare per 30 minuti circa a 200° finchè la superficie non sarà dorata.
Servire tiepida.

3 pensieri su “Torta salata di ceci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.