Parmigiana a modo mio

Gli esperti di parmigiana saltino questo post!
Esistono diverse versioni della parmigiana…c’è la mia amica calabrese che ci mette la mortadella e le sottilette, la mia vicina di casa che frigge le melanzane in pastella, un’altra che mette uovo sodo e il pan grattato. In tutte queste parmigiane, però, la melanzana è rigorosamente FRITTA!
Sapete quanto io sia restia alla padella ricolma di olio di semi…forse perchè ho una cucina piccola, forse perchè sono sempre a dieta (ci provo!), forse perchè dico NO AL COLESTEROLO…comunque io se posso, non friggo!
Ecco dunque la mia versione leggera della parmigiana…non vi accorgerete della differenza! Io e mio marito ci siamo fatti fuori questa intera teglia ieri sera e poi lui mi ha chiesto se ne avevo pronta un’altra in forno…
INGREDIENTI
2 melanzane tonde
2 mozzarelle
500 gr pomodorini
parmigiano
basilico
1 spicchio di aglio
PROCEDIMENTO
Preparare un sugo in un pentolino antiaderente con olio, aglio e i pomodorini interi. Cuocere per 10 minuti con il coperchio, poi senza finche i pomodorini non si sono sfaldati del tutto. Allungare con poca acqua, condire con qualche foglia di basilico e lasciar riposar.
Tagliare le melanzane a fette e disporle sulla teglia coperta di carta forno. Infornare a 180° per 15 minuti. Rivestire di carta forno una pirofila e bagnare il fondo con poco sugo. Iniziare a disporre a strati le melanzane, il sugo, la mozzarella sfilacciata con le mani, il parmigiano e un goccino di olio. Terminare con sugo, mozzarella e parmigiano e un goccino di olio. Infornare a 200° per almeno 40 minuti. Lasciar riposare prima di servire a tavola.

Un pensiero su “Parmigiana a modo mio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.