Crepes e pancakes con farina di ceci

Ho trovato la farina di ceci in un negozio di prodotti biologici e l’ho comprata senza pensarci un attimo perché avevo voglia di farinata.
Ovviamente una volta tornata a casa ho letto bene la ricetta che prevede un tempo di riposo troppo lungo per me che quando sono affamata devo mangiare nel giro di tre minuti e così mi sono inventata questa soluzione fast.
Le dosi sono “ad occhio” ve lo dico perché l’ho fatta senza pensarci troppo.
Dovete solo azzeccare la consistenza.

E quindi, se volete dei pancakes lasciante l’impasto molto denso e aggiungete anche un pizzico di bicarbonato o di lievito.
Se volete delle crepes, invece, aggiungete acqua e fate una pastella molto liquida.
Io ho fatto un po’ un misto tra le due cose!

Altro avvertimento: la pentola deve essere SUPER ANTIADERENTE!
Oliatela pochissimo con uno scottex e fatela riscaldare tanto prima di versarci sopra l’impasto.

Per il resto è tutto molto semplice.
Farcite queste frittelle, crepes, pancakes un po’ come volete.
Io ho messo stracchino e pomodorini in alcune e verdure cotte in padella (zucchine e melanzane) in altre.
Che buone!

INGREDIENTI
farina di ceci
un pizzico di curcuma
un pizzico di sale
acqua qb

PREPARAZIONE
Mettete circa 200 gr di farina di ceci in una ciotola e aggiungete curcuma e sale.
Versate l’acqua a filo fino a raggiungere la consistenza desiderata e mescolate con una frusta a mano per evitare grumi.
Versare l’impasto con un mestolo su una padella antiaderente leggermente unta e caldissima.
Cuocere un minuto per lato esattamente come un pancake.
Condite a piacere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.