Crespelle con salmone e zucchine

Non chiamatele Crepes. Le crespelle (scrippelle) con salmone e zucchine sono tutta un’altra storia!

Come si fanno le crespelle-scrippelle
Il composto è diverso da quello delle classiche crepes francesi e si prepara senza latte.
La ricetta è molto semplice. Per non sbagliare con le quantità dovete considerare questa proporzione: 1 uovo a persona, 2 cucchiai rasi di farina per ogni uovo e un bicchiere d’acqua piccolo per ogni uovo.
Il segreto è utilizzare una padella antiaderente o una specifica per crepes. Non è necessario ungerla o imburrarla, basta scaldarla molto bene.
Versate l’impasto poco alla volta utilizzando un mestolo. Le crespelle devono essere molto sottili. Una volta pronte potete consumarle subito o congelarle.
La ricetta abruzzese più famosa sono le scrippelle mbusse.

Quella che vi propongo oggi è una ricetta facilissima, ma di grande effetto.
La scrippella, infatti, può essere riempita in tanti modi e trasformata in nidi o pacchetti.
Io ho scelto un ripieno di zucchine e salmone affumicato, ma su questo punto potete sbizzarrirvi. Per andare sul classico potete anche provare spinaci e ricotta che piace tanto ai bambini. Aggiungete un sughero di pomodoro fresco che condimento al posto della besciamella. Altro ripieno molto goloso potrebbe essere a base di formaggi misti o di funghi…ma ne parleremo presto. Ho un’altra ricetta pronta da pubblicare!
Voi intanto iniziate a preparare le scrippelle…

INGREDIENTI delle Crespelle con salmone e zucchine

(6 porzioni)

6 scrippelle (vedi procedimento nell’articolo)
6 fettine di salmone affumicato
250 ml di besciamella
4 zucchine
1/2 cipolla
sale e pepe
2 mozzarelle
6 fiori di zucca

PREPARAZIONE

Spalmate le crespelle con un cucchiaio di besciamella.
Mettete al centro di ogni crespella una fettina di salmone, qualche cubetto di mozzarella e un cucchiaio di zucchine trifolate (cuocetele a cubetti in padella con olio, cipolla tritata e prezzemolo).
Chiudete la crespella come fosse un pacchetto e disponetela su una teglia rivestita con carta forno con la chiusura rivolta verso il basso. Potete anche chiuderle con dei fili di erba cipollina per renderle più belle da servire.
Completate decorando ogni crespella con dei pezzettini di salmone, un po’ di zucchine  e un fiore di zucca ben lavato e privato del pistillo interno.
Condite con della besciamella diluita con un po’ di latte e infornate a 200° per circa 20 minuti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page