Funghi ripieni

Mi piace fare la spesa dal fruttivendolo! Scegliere con cura le verdurine per il brodo vegetale del nanetto, chiedere consigli sulle ricette con le verdure di stagione, assaggiare uno spicchio di mandarino per decidere se comprare quella qualità o un’altra, comprare frutti esotici…
L’altro giorno mi sono imbattuta in una cassetta di grossi champignon e non ho resistito alla tentazione!
Di solito li pulisco, li taglio a fettine sottili e li metto nell’insalata o li accompagno, sempre crudi, ad un piato di bresaola, rucola e limone. Questa volta, però, li ho voluti preparare ripieni!
Un esperimento ben riuscito…
Funghi ripieni

Ingredienti dei Funghi ripieni

6 funghi champignon grandi
10 cucchiai di pan grattato
4 cucchiai di parmigiano
1 spicchio di aglio
prezzemolo
PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno a 200°.
Pulire molto bene i funghi. Non lavateli sotto l’acqua, ma puliteli con uno scotte imbevuto. Eliminare il gambo dalla radice con molta delicatezza (viene via da solo di solito). Lasciare asciugare bene le cappelle su carta assorbente.
Tagliare in pezzi piccolissimi i gambi e cuocerli con poco olio, uno spicchio di aglio e poco sale . Tritare il pan grattato con il parmigiano, il prezzemolo e poco olio e unire il composto ai funghi appena cotti.
Riempire le cappelle premendo bene il ripieno all’interno e sistemare in una pirofila.
Bagnare il fondo con un bicchiere di acqua e due cucchiai di olio. Infornare per 40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.