Lemon meringue pie

La lemon meringhe pie non è una torta velocissima da fare, ma facile si.
Dovete solo avere un po’ di tempo e un po’ di pazienza e procedere per gradi.

IMG_7919

All’interno il lemon curd e all’esterno una crosta di meringa morbida e croccante allo stesso tempo.
Oltre ad essere bellissima da vedere è anche molto buona, se vi piace il sapore acidulo dei limoni perché qui di limone ce n’è un bel po’.

Seguite le mie indicazioni e vi prometto che non avrete nessuna difficoltà, ma vi ripeto, armatevi di santa pazienza perché questa ricetta prevede diverse lavorazioni.
Ma abbiate fiducia perché…
– La crema difficilmente impazzirà, tranquilli.
– La meringa basta solo montarla bene…e non mi dite che non sapete montare a neve degli albumi…
– La frolla è quella classica che uso quasi sempre, ma se preferite usare la vostra ricetta del cuore andrà bene comunque secondo me.

Dunque, si può fare senza nessun problema.
La fatica sarà ripagata, lo giuro!

lemon meringue pie

Fotografata prima della cottura della meringa…perchè poi l’abbiamo mangiata subito!

 

INGREDIENTI per la lemon meringue pie

Per la base
300 gr di farina 00
2 uova
100 gr di burro
100 gr di zucchero
un pizzico di lievito
Scorza di un limone

Per il lemon curd
3 tuorli
40 gr di burro
150 gr di zucchero
200 ml di succo di limone
300 ml di acqua
50 gr di amido di mais

Per la meringa
3 albumi
150 gr di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone

PREPARAZIONE
Preparate per prima la frolla lavorando la farina con, il lievito, il burro, la scorza di limone e lo zucchero e aggiungendo poi le uova. Lavorate con le mani fino a raggiungere la giusta consistenza a poi avvolgete la frolla nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Una volta ben fredda stendetela e rivestite uno stampo da crostata ben imburrato e infarinato.
Sistemate i bordi e bucherellate il fondo. Cuocete a 180° per circa 20 minuti.

Passate ora al lemon curd.
Mescolate la maizena con il succo di limone con una frusta eliminando tutti i grumi.
Aggiungete l’acqua e cuocete il composto in un pentolino.
Quando arriva a bollore aggiungete i tuorli sbattuti, lo zucchero e la scorza di limone e mescolate bene.
Spegnete il fuoco dopo pochi minuti e aggiungete il burro.
Versate la crema calda nella frolla e cuocete in forno a 160° per 15 minuti circa.

Preparate la meringa.
Montate bene gli albumi con una planetaria o con le fruste elettriche.
Mentre li montate aggiungete lo zucchero poco alla volta e alla fine il succo di limone per dare lucentezza e compattezza alla meringa.

Con una tasca da pasticceria o anche semplicemente con il cucchiaio, decorate la crostata ben raffreddata con la meringa.
Cuocete in forno a 170° per circa 10 minuti e per un minuto sotto il grill.

Io ho utilizzato come di consueto il mio nuovo forno Samsung 3 Oven…il grill spacca!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.