Lemon pound cake

Non spaventatevi per il nome né per l’aspetto.

Si tratta di una torta, ciambella nel mio caso, davvero buona e non troppo difficile da fare.
Di buono ha il sapore del limone e dei mirtilli e di bello la glassa bianca che rende questo dolce a mio parere molto elegante, nonché invitante.
Assolutamente da mettere in bella mostra!

Io ve lo dico, con questa ciambella fate un figurone di sicuro!

Io l’ho preparata per un festa di bambini ed è inutile dirvi che tante manine si sono sporcate di glassa di zucchero…

La ricetta è tratta da American Bakery di Laurel Evans perché quando provo ricette americane che non conosco so che con lei vado sul sicuro!
Laurel mi perdonerà per aver aggiunto i mirtilli e per aver trasformato il suo plumcake in ciambella???

Buona giornata a tutti!

Lemon pound cake

INGREDIENTI per la Lemon pound cake

300 gr di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale
230 gr di burro morbido
200 gr di zucchero
4 uova
1 cestino di mirtilli freschi
1 limone
240 gr di zucchero a velo per la glassa

PROCEDIMENTO

Setacciare farina, bicarbonato e sale.
A parte lavorare il burro con lo zucchero con le fruste per cinque minuti circa.
Aggiungere le uova una alla volta e tra ò’una e l’altra montate per due minuti. Se avete una planetaria è più facile!
Aggiungere due cucchiai di succo di limone e la scorza grattugiata. Aggiungere i mirtilli leggermente infarinati.
Mescolare il composto cremoso a quello secco con la farina. L’impasto non deve essere perfettamente amalgamato.
Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella e riempirlo con il composto.
Infornare a 165° per 70 minuti.
Se la superficie dovesse scurirsi troppo, copritela con della carta stagnola e continuate la cottura.
Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con due tre cucchiai di succo di limone. La consistenza deve essere non troppo liquida, quindi aggiungete il limone poco alla volta.
Quando la ciambella sarà fredda, decoratela con la glassa.