Pasta e patate

In queste giornate fredde niente è più buono di una zuppa o di un piatto di pasta corta con le verdure.

Pasta e patate è un ricordo di quando ero bambina. Mia madre me la preparava spesso e a dire il vero non sempre la apprezzavo.
Solo ora capisco la bontà e il calore di questo piatto della tradizione.

A Gn-ometto piace tanto…il mio buongustaio!
Secondo me è un piatto perfetto per tutti i bambini perché le patate creano quella cremosità che conquista sempre i piccoli palati!

Provate questa ricetta, semplice e abbastanza veloce, anche per una cena con gli amici magari prima della classica serata dedicata a tombole e giochi natalizi.
Tavola rustica, tovaglia a quadrettino, cocotte di coccio e camino acceso (se non avete il camino va bene comunque!!!).
Completate con affettati e formaggi e finite con dolci tradizionali.
A proposito, avete già provato i miei bocconotti???

Buon inizio di settimana a tutti!
Manca poco a Natale…

NB: Io nella ricetta non l’ho messa, ma se avete una buccia di parmigiano secca non buttatela e aggiungetela durante la cottura della pasta. Mi ringrazierete…

Pasta e patate

INGREDIENTI per la Pasta e patate

1/4 di cipolla dorata
2 carote
200 gr di pasta corta tipo ditalini
2 patate
sale e pepe
olio extravergine di oliva
brodo vegetale qb
Fette di pane

PROCEDIMENTO

In una pentola dai bordi abbastanza alti far rosolare con l’olio la cipolla e le carote tagliate molto sottilmente.
Aggiungere dopo poco anche le patate tagliate a cubetti piccoli e lasciar cuocere per qualche minuto.
Aggiungere qualche mestolo di brodo caldo e una volta giunto a bollore aggiungere la pasta.
Allungare di tanto in tanto con altro brodo caldo e cuocere nel tempo di cottura della pasta.
Completare con sale e pepe e qualche fetta di pane abbrustolito condito con olio e sale.

Pasta e patate

 

Pasta e patate

 

3 pensieri su “Pasta e patate

  1. Chiarapassion

    Pasta e patate l’adoro e anche se per molti è un piatto sbagliato per via di carboidrati+carboidrati per me resta un piatto perfetto e poi da buona napoletana non posso che amarlo!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.