Pappa al pomodoro

Pappa al pomodoro
W la pappappappa col popopopomodoooro!
Per la serie Non si butta via niente ecco una straordinaria ricetta della tradizione che si  prepara quando in casa è avanzato tanto pane. La ricetta originale prevede il pomodoro fresco, quindi vi chiedo scusa se io ho osato prepararla con i pezzettoni in scatola…come sempre avevo poco tempo! Questa è la versione a modo mio!
Se avete ospiti, potete presentare la vostra pappa in ciotoline da zuppa accompagnandola con un bel vino rosso forte, quello che colora la bocca, tanto per capirci. Condite ogni piatto con tanto parmigiano e qualche foglia di basilico.

INGREDIENTI per la Pappa al pomodoro

300 gr di pane raffermo
1 barattolo di polpa di pomodoro  a pezzettoni
1 spicchio di aglio
brodo vegetale qb
parmigiano o pecorino grattugiato qb
basilico fresco
olio e sale qb
pepe qb
PROCEDIMENTO
Tagliare il pane in pezzi anche con la crosta e cuocerlo in una padella alta con dell’olio e uno spicchio di aglio.
Preparare a parte un brodo vegetale (se non si ha tempo va bene anche quello con il dado!) Aggiungere la polpa di pomodoro a pezzettoni al pane una volta rosolato e lasciar cuocere a fuoco basso per 15 minuti aggiungendo lentamente il brodo vegetale caldo.
Mescolare finchè il pane non sarà diventato quasi una crema.
Condire con un filo di olio crudo, parmigiano o pecorino in abbondanza, pepe macinato e foglie di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.