Patate fritte-non fritte al microonde

Queste patate fritte-non fritte sono esattamente identiche a quelle fritte dei pacchetti, quelle che fanno crock, quelle che sono unte e peccaminose. Ci siamo capiti!

Queste chips sono strepitose, si preparano in soli due-tre minuti, ma dovete avere un po’ di pazienza perchè nel piatto del microonde se ne possono mettere poche alla volta.
Nessun problema, potete tranquillamente mangiarle man mano che le sfornate!
Restano croccanti anche per ore e possono essere aromatizzate in tanti modi, magari con paprika o peperoncino.

Su Instagram sono state un successone e anche chi non aveva il microonde non ha rinunciato a farle, ma con il forno tradizionale. Il procedimento è lo stesso, ma la cottura è un po’ più lunga.

Ricetta delle Patate fritte-non fritte al microonde
(GUARDA ANCHE IL VIDEO)

INGREDIENTI
patate con la buccia
sale

PREPARAZIONE
Affettate le patate con la buccia utilizzando una mandolina. Devono essere sottili.
Immergetele in acqua fredda per un po’ e poi asciugatele accuratamente con un panno da cucina. Disponetele abbastanza distanziate sul piatto del microonde rivestito con carta forno e cuocete alla massima temperatura per 1 minuto.
Poi controllatele e cuocetele ancora per un minuto. A questo punto dovrebbero essere pronte, altrimenti ancora un ultimo minuto di cottura.
Salatele e servitele.

Ricetta delle Patate fritte-non fritte al forno

Stesso procedimento per la preparazione, cambia solo la cottura.
Vanno in forno statico sempre distanziate e su carta forno, per 10-20 minuti a 200°.
Prima di cuocerle spennellatele con poco olio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.