Regali di Natale. Le mie amiche sono super!

Quest’anno come sempre sono arrivata a fare i regali di Natale in super ritardo, o meglio, molti devo ancora farli. Ometto, almeno lui è sistemato. Grazie Babbo Natale Amazon.

Voglio, però, dare qualche suggerimento a voi perché ci sono tante idee carine in giro.
Devo dire che ho delle amiche davvero super che hanno realizzato cose meravigliose e non posso non condividerle.

Parto con Ju.
Ju è la Funky Mama Capo. È una Strafì, come me, come noi, come tutte le donne!
Ju, che si chiama in realtà Justìne e non Giastin, ha creato una linea di borse stupenda.
Già il nome è tutto un programma. Le …zzi miei, così si chiamano le pochette più amate del momento, sono un must e non potete non averne almeno una.

Io ne ho già comprate due. Chi sa chi tra le mie amiche se ne becca una per Natale? Questa qui per esempio?

zzi miei

Se volete farvi un regalo, invece, non perdetevi la tracollina più figa di tutte, pure questa con un nome che ciao. Pearl. Poteva scegliere Ju un nome più bello? No.

pearl

Poi, sempre per rimanere in tema borse, ho scovato il sito di una ragazza troppo carina che si Chiama Erika, per gli amici Prettyinmad.
Lei fa cose deliziose. Borsette portatutto, cerchietti, turbanti e custodie per telefonini e ipad.
Vi faccio vedere l’ultima arrivata, quella di Star Wars e ditemi voi…

prettyinmad

Io per me ho preso questo borsellino da mettere in borse maxi come quelle che uso in genere.
Per la cronaca, non amo i gatti, ma a questi qui non ho saputo resistere!

prettyinmad

Poi c’è Zelda , Camilla…chiamatela come volete, tanto tutti sapete di chi sto parlando.
Quando un giorno deciderò di tatuarmi di nuovo, chiederò a lei di scrivermi delle parole indimenticabili…indelebili.

Camilla è diventata cartolaia da pochi giorni e le sue agendine sono già sold out. Vi mostrerei la mia, ma non sono ancora riuscita a comprarla! Le trovate qui.
In abbinamento potete comprare un astuccio …zzi miei che dove lo metti sta sempre bene!

Zelda agenda 365 e astuccio

Passiamo ai libri e parliamo di Gaia Segattini, o meglio, Vendetta Uncinetta, la donna che forse è riuscita a farmi prendere in mano un uncinetto. Io ho la pazienza di Hulk…vi ho detto tutto!
Lei è così stupendamente colorata e sorridente che ti mette allegria al primo sguardo…e pensate che io non l’ho ancora mai incontrata di persona. Gaia è straordinaria, entusiasta e appassionata. Una bellissima persona.
Ha scritto un manuale, anzi IL manuale, ed è già il suo secondo libro.
Il manuale dell’uncinetto è la guida per imbranati come me che vogliono provare a lavorare con fili e colori per inventare cose meravigliose.
Ci riusciro?
Ci proverò di sicuro. Voi?

manuale dell'uncinetto

 

C’è poi un altro libro da tenere sul comodino sempre, soprattutto dai 40 anni in poi.
Si legge e si rilegge e si ripassa…perchè non bisogna mai dimenticare nella vita che “E comunque non sei Kate Moss”.
No, purtroppo no care ragazze mie.
Siamo Strafì come dice Ju, ma non Kate Moss…e va bene così.
Dunque, questo libro meraviglioso è l’opera prima della mia amica Roberta Lippi, meglio nota come LaLippi (tutto attaccato!).
Lei è ironica, divertente, intelligente, bella e simpatica e ci spiega per bene cosa vuol dire essere donne alle soglie dei 40 anni. Io non ci sono ancora arrivata ai 40 (manca poco!), ma so già che non avrò nessuna difficoltà! Anzi…

E comunque non sei Kate Moss

Infine, se proprio non avete più idee…ci sarebbe anche il mio libro che tra un po’ compie anche un anno. Semplicemente buono. Ricette per una cucina facile e low cost.
Se non lo avete ancora messo sulla mensola della vostra cucina, pensateci!

Semplicemente buono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.