Salatini di pasta sfoglia

Questi salatini di pasta sfoglia sono la ricetta perfetta per uno stuzzichino, un aperitivo, una merenda, una cena sul divano, uno snack.

Avrei voluto proporvi una video-ricetta perché questi salatini rappresentano l’essenza del “Che ci vuole”, ma da un po’ di tempo non riesco più a girare come vorrei, dove vorrei e quando vorrei anche se mi manca molto pensare, filmare e poi montare video con tutti i pro e i contro di farlo da sola in casa senza collaboratori esperti…e senza qualcuno che mi aiuti a rendermi presentabile davanti ad una telecamera.
Ma tornerò molto presto su YouTube. Lo prometto, non tanto a voi quanto a me stessa!

Ma tornando a noi, quando ieri ho mostrato questi salatini di sfoglia sulle mie IG stories ho scatenato un certo entusiasmo.
Lo so che in tanti sui social usano l’intercalare “me lo avete chiesto in tanti” che francamente fa molto ridere anche a me perché nella maggiorate dei casi si sono fatte avanti tipo tre persone, ma in questo caso posso davvero affermare che mi avete scritto mille messaggi per avere la ricetta di questo snack facilissimo e super goloso. Non posso fare altro che pubblicarla subito e grazie sempre per l’affetto che mi dimostrate.

Ho provato questo salatini durante una gita in barca con amici e me ne sono innamorata subito perché come sapete io divento matta quando si parla di ricette che prevedono due, al massimo tre, ingredienti.
La ricetta è della mia amica Carola che ringrazio molto perché da oggi questi salatini saranno il mio cavallo di battaglia in tutti gli aperitivi cenati.
Si preparano davvero in 5 minuti, più i 25 minuti in forno, e si possono farcire in tanti modi.
Io li ho fatti con il pesto questa volta, ma nella ricetta di Carola c’erano il pomodoro e l’origano.
Prossima volta proverò il pesto siciliano o il patè di olive nere o anche la salsa ai formaggi. Insomma, potete davvero sbizzarrirvi.
La cosa carina di questi salatini è che sono piccolini e con due rotoli di pasta sfoglia e una cucchiaiata o due abbondanti di condimento, ne verranno fuori centinaia!
Certo potete anche realizzare dei quadratini più grandi, dipende un po’ da quello che volete farne. Vi dico solo che in genere finiscono in pochi secondi, boccone dopo boccone!
Detto questo, ecco la ricetta.

INGREDIENTI dei Salatini di pasta sfoglia

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
2-3 cucchiai di pesto
Una tazzina di latte

PREPARAZIONE

Aprite un rotolo di sfoglia e cospargetelo con uno strato non troppo abbondante di pesto. Il rotolo deve essere interamente coperto senza lasciare libere le estremità.
Coprite con l’altro rotolo e con un coltello affilato o una rotella taglia-pizza incidete formando una griglia fitta con tanti quadratini.
Tagliate fino alla base ma non separate i quadratini che andranno cotti tutti vicini.
Spennellate per bene tutta la superficie con il latte.
Utilizzando il foglio di carta forno del primo rotolo che avete steso, sistemate tutto in una teglia e infornate a 180° per circa 30 minuti.
Lasciate raffreddare e con le forbici ritagliate i quadratini seguendo i tagli tracciati in precedenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page