Baccalà al pompelmo rosa

La ricetta del baccalà al pompelmo rosa è della mia mamma e in realtà risale a questa estate, ma la posto solo oggi perché tanto va bene tutto l’anno.

Dovete sapere che mia mamma in fatto di baccalà ne sa una più del diavolo, perciò giuro che da oggi in poi pubblicherò molte delle sue ricette perché il baccalà va nobilitato, cavolo!
È buono, fa bene, è leggero e saporito e costa poco.
E poi non è tanto semplice trovare ricette con il baccalà online. No?

baccalà pompelmo rosa 2

Il baccalà con il pompelmo rosa è in realtà un’insalata fredda che si prepara con pochissimi ingredienti. È molto leggera ed è il secondo ideale per chi è a dieta.
Va bene sia in estate che in inverno.

Se posso darvi un consiglio, comprate il baccalà congelato in tranci che non necessita di ammollo ed è buonissimo.
Se no, prendete quello sotto sale e lasciatelo in acqua fredda per circa 12 ore. Ma che stress, no?
In ogni caso, a voi la scelta. Io vi dico solo come si fa.

INGREDIENTI per il baccalà al pompelmo rosa

1 pompelmo rosa
circa 300 gr di baccalà pulito (sotto sale o congelato)
sale e pepe
olive nere denocciolate
olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE
Se comprate il baccalà sotto sale lasciatelo in acqua fredda per 12 ore e anche più.
Cambiate spesso l’acqua.
Se lo comprate surgelato lasciatelo scongelare.
Cuocetelo in acqua bollente leggermente salata per circa 10-15 minuti.
Lasciatelo raffreddare e poi fatelo a pezzi sfilacciandolo e conditelo con un’emulsione fatta con spremuta di pompelmo, olio, sale e pepe.
Decorate con delle fette di pompelmo rosa e delle olive nere.