Balsamo labbra: la mia top 5

Chi mi segue su Snapchat lo sa, sono sempre alla ricetta del balsamo labbra (burro cacao) perfetto perché ho le labbra sottili e perennemente screpolate.

Nella mia borsa c’è sempre un burro cacao, così come nel cassetto accanto al letto, sulla scrivania e in bagno. Il problema è che più ne ho più ne perdo e quindi li compro di continuo.
Mi piace provarli tutti per capire qual è più morbido, quale più profumato, quale più lucido e soprattutto quale più idratante.
Ecco quelli che ho provato e che mi sono piaciuti di più fino ad ora.

Il balsamo labbra di Lush è super naturale e molto nutriente. Ce ne sono tanti sul sito, ma secondo me l’Ultrabalm è il migliore e può essere applicato anche su altre parti del corpo screpolate e danneggiate da freddo e caldo eccessivi.
Contiene solo pochi ingredienti naturali tra cui cera di rosa e olio di jojoba.
Io vi consiglio di provarlo in abbinamento con lo scrub labbra, il “labbrasivo” che oltre ad essere molto efficace sa di cioccolato. Super goloso!
Questa combo scrub+balsamo è anche un bellissimo regalo per le amiche.

Passiamo poi al Nutrilabbra 4 burri di Erbolario, altro burro cacao che vi consiglio sia per il profumo e che per la morbidezza. È anche leggermente lucido e fa un bellissimo effetto glossario sulle labbra. Si chiama “quattro burri” perché contiene burro di cacao, burro di Karité, burro di Mango e burro di Illipe.
Cosa solo 5, 30 euro e vi assicuro che vale la pena provarlo come anche quello vitaminico al succo di mela e mandarino.

Anche i prodotti dei Provenzali mi sono piaciuti molto. Ho provato quello all’olio di argan e quello all’olio di rosa mosqueta e trovo che l’efficacia sia notevole. Vi avviso che non hanno un effetto lucido, quindi non potete utilizzarli anche come gloss, ma idratate le labbra prima dei applicare il rossetto e resteranno perfette per molte ore.
Io applico il burro cacao alla rosa la sera prima di andare a letto e al mattino ho labbra morbidissime.

Ci sono poi i Blistex che non sono prodotti naturali, ma funzionano benissimo sulle labbra secchissime.
Quando mi truccavano in RAI per Detto Fatto, applicavano sempre il blistex in crema (quello nel vasetto) per ammorbidire le labbra. Pizzica un po’, ma è miracoloso.
Molte make up artist professioniste mi hanno assicurato che per l’emergenza labbra secche e super screpolate il blistex è la soluzione migliore. Io non posso che confermare.
Io utilizzo in genere quelli da applicare con le dita, ma anche gli stick sono ottimi.

Concludo con quello che al momento è il mio burro cacao preferito, anzi, questo è un vero e proprio balsamo per le labbra.
Il balsamo labbra NUXE  Reve de miel è straordinariamente cremoso e anche molto profumato. Sa di miele ovviamente.
Ha una confezione di vetro molto carina e contiene tanto prodotto, quindi vi durerà un bel po’. Costa circa 10 euro, ma vi assicuro che sono soldi assolutamente ben spesi.
Attenzione a non affondare il dito, però, perché a differenza di altri balsami in vasetto questo è particolarmente cremoso.

E voi che mi dite?
Ho forse dimenticato qualche altro prodotto straordinario? Fatemi sapere perché voglio provarlo subito!

Alla prossima.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page