Cena indiana

Il marito va a giocare a calcetto…e io ne approfitto per coccolare un po’ le mie amichette che non vedo mai…
Una cena per sole donne (Gn-ometto non conta!), tante chiacchiere, pettegolezzi, ricordi di tempi passati insieme tra i banchi di scuola…e qualcosa di buono da mangiare!
Non ho molte occasioni di cucinare pietanze etniche perchè mio marito non le ama particolarmente, mentre io vivrei solo di quelle!
Quando abitavo a Milano spesso non avevo voglia di mettermi ai fornelli, anche perchè vivevo da sola, e i miei migliori amici erano i take away vicino casa, in particolare l’indiano di Viale Montenero (leggete il post della mia amica del blog Mil-shake se volete saperne di più!)  e il giapponese di Via Bergamo…ve li consiglio!
Comunque, ecco a voi il mio pollo al curry, di cui ho già parlato, e il pollo tikka masala.
Il secondo è un po’ più lungo e complesso da preparare, perciò vi rimando alla ricetta che ho trovato online e che ho seguito alla perfezione…anche se mi mancava qualche spezia, lo ammetto!
Il risultato era veramente buono comunque!
Ho accompagnato i due piatti con un mix di riso venere e  basmati semplicemente bolliti, e con il pane indiano naan, di cui lascio la ricetta molto semplice!
Un abbraccio alle mie amichette Luciana e Matilde! Alla prossima cenetta…

Pollo tikka masala

Naan e Cheese naan

INGREDIENTI per 8 Naan

350 g di farina 0
350 gr di yogurt greco
Un cucchiaino di lievito di birra in polvere
Sale

PROCEDIMENTO

Setacciare la farina con il lievito. Aggiungere lo yogurt e impastare con le mani. Aggiungere solo alla fine un pizzico di sale.
Coprire la massa con un canovaccio umido e lasciare lievitare per due ore a riparo da correnti d’aria.
Dividere la pasta lievitata in 8 palline e schiacciarle con la mano formando delle focaccine tonde.
Cuocere per 5 minuti su una padella antiaderente, o su un piastra e poi terminare la cottura nel forno in modalità grill per pochi minuti finchè i naan non si sono gonfiati. 
Per il cheese naan dovete semplicemente aggiungere un cubetto di formaggio morbido all’interno di ogni facaccina. 
Da servire rigorosamente caldi con il formaggio che si scioglie.

15 pensieri su “Cena indiana

  1. Barbara

    Che delizia! Per un attimo la foto del Naan mi ha fatto pensare alla Pita (il pane arabo) ma leggendo gli ingredienti mi sono accorta che non c’entra niente con quello, questo Naan ha lo yogurt greco. Wow, dev’essere delizioso! Un abbraccio 😉

    Replica
  2. Matilde

    Questa cena ho avuto il piacere di provarla: semplicemente fantastica!! La cuoca è stata bravissima e le chiacchiere con le amiche molto piacevoli!!

    Replica
  3. lusco78

    Che meraviglia! Che fortuna avere un’amica BRAVISSIMA ai fornelli che, oltre a dare le giuste dritte in cucina, sa stupirti con queste cenette speciali tra amiche!!
    Vi dico solo una cosa: sono stata ad un ristorante indiano a Londra solo qualche giorno fa…e ho rimpianto questo fantastico pollo al curry!! Non c’era paragone!
    Grazie amica 🙂

    Replica
  4. lacarli

    Ah ah! Eccomi! Grazie per il tributo amica! Comunque, mi sa che tu sei anche più brava di Ullah, mi piacerebbe provare a fare tutto, magari uno per volta…il riso in bianco basmati mi viene benissimo! ;)bacio
    p.s. torta con uovo di Pasqua: 10 con lode!

    Replica
  5. Gianni Senaldi

    Ciao,
    ti avevo già lasciato un commento l’altro giorno ma a quanto parte i problemi di Blogger hanno colpito anche te.
    Mi piace questa tua cena indiana, perché non partecipi al mio contest o con la cena nel suo insieme o con questo Naan che devono essere buonissimi.
    Ti aspetto

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.