Choco-Coco-Cheesecake

Ci vediamo 10 giorni l’anno in agosto…eppure siamo amiche da una vita!
Lei molto pacata e dolce, io decisamente più isterica e stravagante, ma come si suol dire “gli opposti si attraggono!”
Proprio con lei ho condiviso per la prima volta l’idea di questo blog e quindi devo anche un po’ ringraziarla se ora scrivo per voi i miei pensieri di moda e cucina, raccontandovi anche qualcosa della mia vita…
Ci troviamo quasi sempre sotto il mio ombrellone.
All’improvviso la vedo arrivare sulla passerella della spiaggia quasi a sorpresa in una giornata di metà agosto e mi dico “Eccola, finalmente è arrivata!”, poi lei viene a salutarmi e da li’ iniziamo a raccontarci mille cose come se ci fossimo lasciate il giorno prima.
Eppure non ci chiamiamo quasi mai durante l’anno, ci scriviamo solo…strano, no?
Colpa mia, lo ammetto, perchè non amo molto il telefono…e le amicizie morbose…
Per me un’amica c’è sempre anche se la vedo e la sento ogni 6 mesi.  E io ci sono sempre per lei.
Le mie VERE amiche sanno che sono fatta un po’ strana e mi vogliono bene comunque…almeno spero!
Passiflora, per esempio, sa bene che ormai saremo amiche per sempre…anche a 600 km di distanza!
Le nostre mattinate in spiaggia si svolgono ormai in riva al mare dato che Gn-ometto non ci lascia chiacchierare stese all’ombra dell’ombrellone…anzi, direi che non ci lascia chiacchierare quasi mai.
Parliamo di tutto. 
Da piccole il nostro argomento preferito erano le storie d’amore…il Principe Azzurro è sempre stato nei nostri pensieri!
Da grandi parliamo del futuro e dei nostri progetti.
Da sempre parliamo di ciccia…la nostra eterna nemica!
Guardiamo le altre sfilare sulla riva e con occhio molto critico (soprattutto io!) invidiamo le più belle e ci consoliamo con le bruttine!
Siamo comunque giunte alla conclusione che se la nostra abbronzatura fosse un po’ più “abbronzata” faremmo decisamente la nostra porca figura anche in costume…un po’ di sana autostima ci vuole ogni tanto! Ma dato che i suoi tratti svedesi e i miei irlandesi credo non cambieranno più ormai ..possiamo dimenticarci l’abbronzatura, ma ci consoliamo pensando che la pelle chiara è comunque sempre molto chic!
Qualche mese fa, tra uno scambio di dieta e un conteggio di calorie, ci siamo guardate in faccia e ci siamo dette: “Ma perchè per una volta non condividiamo una ricetta veramente SUPERFAT, cioccolatosa, coccolosa, pannosa, burrosa e goduriosa?”
Ci siamo messe ai fornelli in una caldissima nottata di agosto.
Così nasce la nostra Choco-Coco-Cheesecake…tre strati di superlibidine al cioccolato e cocco, con consistenze diverse che si incontrano in un solo boccone. 
Non spaventatevi per la lunghezza della ricetta e degli ingredienti…è veramente semplice e vi suggerisco di provare a farla!
Anzi, provate a stupirci regalandoci le vostre ricette dolci realizzate con il formaggio.
Ecco cosa dovete fare per partecipare al nostro contest:

SWEET DREAMS ARE MADE OF…CHEESE!
Le regole per partecipare al contest sono poche e molto semplici:

1) Cucinare un dolce che abbia tra gli ingredienti un qualsiasi tipo di FORMAGGIO

2) Scrivere un post inserendo il nostro banner e link alle nostre pagine, entro

il 23 dicembre 2011…così il vincitore riceverà un regalo in più a Natale!


3)
Lasciare il link alla vostra ricetta in un commento su questo post e su Cooking movies (lo so, vi chiediamo doppio sforzo, ma altrimenti la
raccolta per noi diventerà ingestibile)

…e se vi va di seguire i nostri Blog, non possiamo che esserne felici!


Il vincitore si aggiudicherà questi due libri, uno scelto da me che sa di Cook e di Look
e l’altro scelto da Passiflora che sa di Cook e di Movies

Diverse, ma uguali come vere amiche…ovvio!

Ora passiamo alla nostra ricetta. Spero vi piaccia quanto è piaciuta a noi.
Mettetevi a lavoro e stupiteci!

Choco-Coco-Cheesecake


INGREDIENTI

Base

200 gr di cioccolato fondente
180 gr di burro
150 gr di zucchero a velo
120 gr di farina
3 uova

Primo strato
2 uova
250 gr di formaggio spalmabile
150 gr di ricotta
100 gr di zucchero a velo
5 mini Bounty
3 cucchiai di farina di cocco

Secondo strato

Panna montata
farina di cocco
Zuccherini colorati

PROCEDIMENTO

Base
Spezzettate
grossolanamente il cioccolato e mettetelo in un pentolino insieme al
burro. Scioglietelo a bagnomaria, su fuoco moderato. A parte, setacciate
la farina e aggiungete lo zucchero a velo. Quando il cioccolato è
sciolto toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare un po’. Aggiungete
le uova, una alla volta, amalgamando con una frusta.
Unite farina e zucchero e mescolate bene. Rivestite una teglia quadrata
con  un foglio di carta forno bagnato e strizzato, versate il
profumatissimo composto, livellate con una spatola e infilate in frigo
per circa mezz’ora, mentre preparate lo strato al formaggio.
Primo strato
In una ciotola capiente setacciate la ricotta,
unite il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la farina di cocco.
Aggiungete anche le uova e lavorate il composto fino a ottenere una
crema liscia e morbida. A parte tritare 5 mini Bounty  e
poi incorporateli al composto. Quando la base di brownie sarà
solidificata (mezz’ora di frigo sarà sufficiente) versateci sopra il
composto di cocco e formaggio, livellate bene e infornate in forno già
caldo a 170 gradi per 35 minuti.
Secondo strato
Una volta che la torta sarà raffreddata per
bene, potrete procedere a guarnirla con una crema di panna e cocco.
Montate la panna, incorporate due cucchiaiate di farina di cocco
e distribuite abbondantemente sul dolce con una spatola. Guarnite a
piacere con zuccherini colorati, servite tagliata a quadrotti.

49 pensieri su “Choco-Coco-Cheesecake

  1. speedy70

    Ciao carissima, che bello anche io tuo post!!!! Sono passata da Passiflora e mi sono fiondata qua da te. . . Ho già prelevato il banner, a presto con una ricetta golosa, bacioni!!!!!

    Replica
  2. Alice nella Milano delle meraviglie

    Complimenti son capitata qui x caso e il tuo blog e’ veramente stupendo!! Poi la cheese mi ha fatto venire un languirono…
    X me fare la cheese e’ un lavorone ma Ieri ho fatto i miei primi Cupcake! Una soddisfazione! Li ho postati sul mio blog.
    Prima o poi Ce la faro Anche io a fare torte piu’ complicate!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.