Cous cous con zucchine e salmone

A casa mia il cous cous va forte.
Piace a tutti, ma soprattutto fa impazzire Gn-ometto.
Di solito lo preparo in estate con i pomodorini e qualche erba profumata, ma anche in inverno, con le verdure cotte o con il pesce non mi dispiace affatto.
L’altro giorno non avevo molto tempo per preparare il pranzo e Gn-ometto era affamatissimo.
Avevo delle zucchine in padella del giorno prima, ma l’idea della solita pasta mi annoiava.
Ho chiesto consiglio al mio piccolo Chef e lui ha detto “mamma il cu cus!”
Il mio piccolo uomo ha anche un altro ingrediente preferito che è il salmone affumicato e guarda caso avevo anche quello.
Ho messo tutto insieme e ne è venuto fuori un piatto buonissimo che riproporrò di sicuro nelle mie prossime cene con amici.
Presentato in una ciotolina o sistemato nel piatto con un coppapasta e del prezzemolo tritato fa una gran figura, ve lo garantisco!
Buona pranzo a tutti!

 

Cous cous con zucchine e salmone

 

Cous cous con zucchine e salmone

 

Cous cous con zucchine e salmone

INGREDIENTI per il Cous cous con zucchine e salmone

300 gr di cous cous precotto
brodo vegetale o di pesce qb
3 zucchine
1/2 cipolla
100 gr di salmone affumicato
prezzemolo o erba cipollina
olio, sale e pepe

PROCEDIMENTO

Far bollire del brodo vegetale o del brodo di pesce.
Sistemare il cous cous in un recipiente e bagnarlo con dell’olio di oliva.
Versare sul cous cous il brodo bollente avendo cura di ricoprirlo senza sommergerlo.
Il brodo deve arrivare a coprire la superficie del cous cous.
Coprire il recipiente e lasciare riposare per un paio di minuti.
Con una forchetta sgranellare il cous cous e una volta raffreddato aiutarsi anche con le mani, aggiungendo ancora un po’ di olio.
Preparare le zucchine tagliandole a cubetti e cuocendole in padella con la cipolla tagliata finemente e un po’ di olio. Cuocere per 10-15 minuti.
Salare e pepare e condire con del prezzemolo tritato.
Tagliare a striscioline il salmone e cuocerlo per un minuto in padella con le zucchine.
Con questo sugo condire il cous cous.
Aggiungere dell’olio a crudo e condire con prezzemolo tritato o con ciuffetti di erba cipollina.