Insalata bionda

 

Oggi vi propongo un’insalata molto fresca e colorata che ho preparato qualche tempo fa, ma come spesso mi succede, l’avevo completamente dimenticata nell’archivio fotografico.
Tutta gialla, anzi bionda, ma talmente bionda che ho pensato di dedicarla alla regina delle blogger.
Di chi sto parlando? Blonde salad vi dice qualcosa?
Chiara Ferragni è la vera e inimitabile Insalata bionda!
Il mondo dei followers si divide in due categorie quando si parla di moda: chi ama la Ferragni e chi la odia!
Io rientro un po’ in tutte e due le categorie perchè la ammiro molto per il lavoro che è riuscita a costruirsi partendo dalle sue passioni e dal suo talento, e tanto di cappello a chi riesce a fare di quello che ama una splendida professione e anche molto ben retribuita.
Però, sinceramente, mi fa anche un po’ arrabbiare perchè è bello “vincere facile”.
Non le manca veramente niente, almeno apparentemente.
Bella, veramente bella, benestante e con qualche aggancio in più, è riuscita in quello che a moltissime di noi non riesce…e un po’ di invidia sinceramente me la crea! A voi no?
Comunque, brava lei e bello il suo blog…un po’ di solidarietà femminile in questo mondo dove volano coltelli ogni tanto ci vuole!
Da qualche tempo parla anche di cucina e propone le ricette superlight e superchic di suoi amici chef.
Lei non è abile ai fornelli e non ne fa un segreto! Incapace almeno in qualcosa…grazie al cielo!
Detto questo, io vi propongo la mia personalissima Blonde salad e voi ditemi la vostra.

Chiara, un’insalata personalizzata ti mancava…!

Insalata bionda

 

Insalata bionda

INGREDIENTI per l’Insalata bionda

Indivia belga (4 mazzetti piccoli)
1 peperone giallo
1/2 avocado non troppo maturo
1 limone
1 finocchio
5-6 cucchiai di mais
una manciata di noci
olio evo, sale e pepe

PROCEDIMENTO

Lavare l’indivia belga a tagliarla sottilmente.
Lavare e tagliare sottilmente il finocchio.
Sbucciare l’avocado, privarlo del seme e tagliarne metà a cubetti piccoli.
Lavare e togliere i semini del peperone per poi tagliarlo a cubetti.
Unire peperone, avocado, finocchio e indivia belga.
Aggiungere mais, noci e la spremuta di 1/2 limone e condire con olio, sale e pepe.

5 pensieri su “Insalata bionda

  1. Elisa Pavan

    sentimenti ambivalenti anche per me nei confronti della Blond salad, a volte però mi sembra che sfiori il ridicolo. Detto questo è stata un genio, ha saputo fare i soldi veri con la sua (che non le mancavano neanche prima, e va beh, ma si sa che piove sempre sul bagnato….)
    ciaooo!

    Replica
  2. Claudia

    mi piace questa insalata, da provare di sicuro, mi sa che anch’io ti ruberò qualche ricettina tutta vegetale come questa! grazie per essere passata da me, firmato carotina 🙂

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.