Crostata di more senza frolla

Una domenica mattina ti svegli e non hai nemmeno un dolcino goloso per fare colazione…
Prepari una crostata? Non puoi perchè nel tuo frigo mancano il burro e le uova. 
A questo punto ci si può vestire e andare al bar a fare colazione, oppure ci si può accontentare delle sfigatissime fette biscottate…oppure si può preparare una crostata senza uova e senza burro…io l’ho fatto!
 Il risultato vi sorprenderà…la consistenza non è proprio quella di una frolla, sembrerebbe più un impasto lievitato…il sapore è molto gradevole, ottima per la colazione e la merenda.
Per le più pigre comunque è sempre meglio mandare qualcuno al bar a prenderci una brioche!

INGREDIENTI
400 gr farina 00 (io ho messo 350 di farina 00 e 50 di farina di mandorle perchè dovevo finirla)
2 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di olio
1 bustina di lievito in polvere per dolci
1 barattolo di marmellata di more (o quella che preferite)
un pizzico di sale
la scorza di un limone

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 180°. Mescolare la farina con lo zucchero, il lievito e la scorza di limone grattugiata. Aggiungere poco alla volta l’olio e poi 1 bicchiere di acqua (aggiungetene ancora se la pasta non si amalgama bene, ma non esagerate…). Continare ad impastare fino a creare una massa morbida ed elastica e aggiungere un pizzico di sale (la massa si attaccherà un po’ alle mani). 
Stendere la pasta tra due fogli di carta forno perchè altrimenti dovreste aggiungere altra farina e si seccherebbe troppo.
Posizionate la pasta su una teglia da forno e cospargetela di marmellata (allungata con poca acqua). Infornate a 180° per 35/40 minuti.

Un pensiero su “Crostata di more senza frolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.