Insalata di seppie

Qualche giorno fa ho visto in tv Davide Valsecchi che preparava questa insalata facilissima, molto leggera e veloce e così sono uscita immediatamente a fare la spesa per comprare tutto il necessario.
Ho preso delle seppie dell’Atlantico, ma non perché io ne sappia veramente qualcosa, sia chiaro!
Davide aveva suggerito di scegliere questa provenienza e io mi sono fidata. In effetti…
Preparata in un paio di ore e senza troppa fatica è stata la cena e poi il pranzo del giorno dopo di tutta la famiglia.
Ve la consiglio perchè è davvero buona e se proprio siete bravi a cucinare il pesce, con questa ricetta non ci sono possibilità di errori! Successo assicurato.
Non so darvi le dosi esatte perchè ognuno comprerà le sepie della grandezza e del peso che vuole.
Una sola dritta: fatevele pulire in pescheria!

Insalata di seppie

Insalata di seppie

INGREDIENTI per l’insalata di seppie

Seppie pulite e freschissime
pomodorini
cuore di sedano
capperi
olive nere
scaglie di parmigiano
1 carota
1 gambo di sedano

PROCEDIMENTO

Mettere le seppie a cuocere in acqua fredda con una carota e il gambo di sedano.
Quando l’acqua arriva a bollore contare 30 minuti di cottura e poi scolare le seppie.
Una volta fredde, tagliarle a listarelle, anche i tentacoli, e condirle con poco sale, olio, pomodorini tagliati in quattro parti, cuore di sedano affettato sottilmente, capperi dissalati, olive nere e scaglie di parmigiano.

5 pensieri su “Insalata di seppie

  1. Rossella

    Condivido pienamente la scelta della seppia per questa insalata gustosa !! La seppia è un pesce versatile, buono , saporito … complimenti !!!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.