Focaccia

Focaccia
Cosa fai se manca il pane e…
  1. I negozi sono già chiusi
  2. Fuori piove e non puoi uscire perchè nessuno può tenere tuo figlio di 7 mesi (un esempio a caso!)
  3. Hai chiesto al tuo compagno di uscire a fare la spesa con l’elenco dettagliato di tutto il necessario scaffale per scaffale, rompendogli anche le scatole sul tipo di detersivo con l’ammorbidente al profumo di violetta dell’Asia centrale…e ti sei dimenticata di scrivere il pane.
In tutti questi casi e in altri mille che non ho citato, la soluzione è: cucina una focaccia!
Pochi ingredienti, poco tempo (a parte la lievitazione della pasta) e il risultato è anche molto più gustoso del solito pane…
PS: Se non avete il pane, è comunque difficile che abbiate in casa il lievito di birra…ma conto su di voi, sempre pronte a tutto in caso di emergenza!!!

INGREDIENTI per la Focaccia

500 gr farina (preferibilmente 250 gr di 00 e 250gr di manitoba)
1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di lievito di birra in polvere
1 cucchiaio di zucchero
1/2 bicchiere di olio EVO
280 ml di acqua
sale
PROCEDIMENTO
Preriscaldare il forno al massimo della potenza (nel mio caso è 230°).
In un grande recipiente unite farina, lievito in polvere (se usate il cubetto va prima sciolto in acqua tiepida), zucchero, olio e acqua. Impastare bene (se necessario aggiungere poca farina.) Alla fine aggiungere un pizzico di sale e lasciare lievitare in un luogo asciutto coprendo il recipiente con un canovaccio.
Rivestire la teglia del forno con carta forno e dopo due ore di lievitazione rovesciare sopra la massa e stenderla con le mani. Salare e ungere la superficie con le dita. Infornare per 20 minuti circa.

Un pensiero su “Focaccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.