Zara: vestiti jolly per l’estate

Ho un piccolo problemino con i vestiti freschi e svolazzanti in questo periodo dell’anno. Ho deciso di condividere con voi questa mia fissazione partendo dagli abiti di Zara perché sono così tanti e così belli quest’anno che meritano secondo me un post dedicato.
Vi anticipo che due di questi vestiti sono già nel mio guardaroba e altri sono nella mia lista dei desideri.

Io li chiamo “abitini jolly” o “vestitini fru fru perché sono perfetti per l’estate sia in città che al mare, super versatili, leggeri e freschi.
Potete indossarli in tante occasioni semplicemente aggiungendo ogni volta accessori diversi e così un abitino perfetto per l’ufficio abbinato ad un a scarpa medio-bassa diventa un outfit da sera abbinato ad una scarpa più stravagante ed ad un trucco e parrucco più importanti.
Aggiungete dei bijoux, cambiate acconciatura ai capelli e passate dal borsone alla pochette e il gioco è fatto.
Ecco, quindi, i vestitini di Zara per l’estate 2017 di cui io sono follemente innamorata e che vi consiglio di mettere nel vostro guardaroba (come ho fatto io) non solo per questa estate, ma per le prossime a venire perché non passeranno di moda, ve lo garantisco.

Partiamo dai wrap dress, ovvero i vestiti ad involtino, quelli che non hanno una cerniera, ma un laccetto che avvolge e stringe la vita.
Finalmente sono arrivati! Li aspetto da tanto tempo e chi mi segue lo sa bene. Sono i miei preferiti perché sono pratici, molto comodi e anche tanto femminili perché hanno sempre un discreto spacco davanti, quel vedo-non vedo non volgare che da un tocco in più. Questo è proprio l’anno del grande ritorno dei wrap dress, quindi fateci un pensierino.

Ecco poi gli scamiciati un po’ in stile anni 50. Anche questi sono super confortevoli e molto freschi. Si chiudono davanti con una fila di bottoncini e si stringono in vita, con una cintura o senza.
I primi due sono molto carini e versatili e stanno bene con delle ballerine colorate o anche con delle decoltè molto classiche.Il terzo è leggermente più aderente e ha profondi spacchi sui lati e nella foto non rende. Vi giuro che indossato è bellissimo. Lo so perché ce l’ho!
L’ultimo è un mix tra uno scamiciato e un tubino e ha quel nodo drappeggiato al centro che copre la pancetta. Strategico!

Terminiamo questa carrellata con due mini abiti molto semplici e perfetti da mattina a sera. Quello a fiori ha una fantasia meravigliosa a mio parere e lo immagino con un paio di ballerine al mattino e un sandalo prezioso di sera. Lo trovate sul sito anche in altri colori.
L’altro sta bene con le Superga o con qualsiasi altra sneakers e con una ciabattina sabot con il tacco per l’ora dell’aperitivo.
Questi due abiti sono anche perfetti in inverno con i leggings e i biker boots (il primo) e con collant coprenti e stivali al ginocchio (il secondo).

Per concludere, ho parlato di scarpe e quindi vi mostro i tre modelli che secondo me non potete non avere. Quello glam per le grandi occasioni; quello basic castigato per il giorno; quello che va bene sia di giorno che di sera.

Perfette sempre…con una perfetta pedicure! Semplicemente eleganti e femminili.

Un po’ da Principessa queste ballerine aperte sui talloni sono perfette 24 ore su 24.

In stile anni 70, stanno bene con gonnellone ampie midi, wrap dress e pantaloni alla caviglia leggermente a zampa. Sono il grande ritorno di questa stagione!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page