Plumcake cocco e cioccolato

Ieri ho aperto un sondaggio su FB.
Vi chiedevo quale ricetta preferivate tra questo plumcake e la vellutata di zucca e mele al curry.
Direi che il plumcake ha stravinto perciò eccomi qua a raccontarvelo.
Comunque la vellutata slitta solo a domani, tranquilli!

Vi dico subito che questo plumcake crea dipendenza. No, non sto scherzando!
L’ho preparato ieri mattina e praticamente l’ho finito in un giorno quasi da sola.
È “cioccolatoso” come tutte le torte al cioccolato dovrebbero essere.

Mi spiego meglio.
Non sa semplicemente di cacao. Sa tanto tanto di cioccolata.
Non è arioso. È compatto e si scioglie in bocca.
Non è asciutto. È umido e ha una parte centrale che sa quasi di brownie.
Il latte di cocco è qualcosa!!!

Un consiglio: io ho usato una planetaria è ho montato tutto per tutto il tempo.
Voi usate delle fruste elettriche e fate lo stesso! Non so se è giusto o sbagliato, ma vi giuro che così il risultato sarà garantito!

Dimenticavo, questo plumcake è un’invenzione nata dalla voglia di un dolce al cioccolato.
Non ho consultato altre ricette e ho improvvisato…ma cavolo, questa volta ho davvero creato la MIA torta al cioccolato preferita, quella che cercavo da tanto tanto tempo!

Provatela!

plumcake cocco e cioccolato

 

Plumcake cocco e cioccolato

INGREDIENTI
125 ml di latte di cocco
250 gr di farina 00
50 gr di farina di cocco
1 bustina di lievito
4 uova
180 gr di zucchero
200 gr di cioccolato fondente

PREPARAZIONE
Scegliete il cioccolato nel latte di cocco su fuoco basso e lasciate raffreddare.
Montate le uova con lo zucchero per 5 minuti almeno fino a quando non raddoppiano di volume e non diventano chiare.
Aggiungete il composto di cioccolato ben freddo e poi la farina setacciata con il lievito.
montate ancora e infine aggiungete la farina di cocco sempre montando.
Riempite uno stampo da plumcake rivestoto con carta forno e cuocete a 170° per circa 45-50 minuti (dipende dal vostro forno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.