Quiche di cavoli

Cavoli che quiche!!! Battuta scema, lo so, ma ci stava proprio!
Questa è una ricetta facilissima che riuscirete a fare senza problemi, ma sappiatelo…la vostra casa puzzerà per un po’!
Dicono di aggiungere dell’aceto o del limone nel pentolone dove bolle il cavolo per non farlo puzzare…mentono.
Devo dire che è talmente buona che potreste sacrificarvi a restare con le finestre aperte anche a dicembre pur di mangiarne una fettina.
La ricetta nasce dall’esigenza di riutilizzare un cavolfiore e dei broccoli bolliti per Gn-ometto e poi dimenticati per un giorno intero in frigo.
Avrei potuto ripassarli in padella e utilizzarli per condire le sue farfalline…ma sono stata egoista e ho pensato ad una cosa golosa per il papà e la mamma! Una volta ogni tanto…
Alla fine ha avuto una bella fetta anche il piccoletto…ovvio!
Ho utilizzato ancora il burro salato e il Lou Bergier che somiglia un po’ al Taleggio e devo dire che quando gli ingredienti sono il TOP il risultato non delude mai!
Buon fine settimana a tutti.
Quiche di cavoli
Quiche di cavoli

INGREDIENTI per la Quiche di cavoli

Per la pasta
200 gr di farina 00
100 gr di burro salato freddo
Acqua molto fredda qb

Per il ripieno

1/2 cavolfiore
Broccoli (uno medio)
2 uova
150 gr di formaggio morbido tipo Taleggio o Zola
2 cucchiai di grana grattugiato o pecorino
sale e pepe qb

PROCEDIMENTO

Impastare velocemente la farina con il burro freddo a pezzetti, aggiungendo poco per volta l’acqua finchè non si raggiunge la consistenza elastica desiderata.
Lasciare l’impasto in frigo per 30 minuti avvolto nella pellicola.
Cuocere in abbondante acqua bollente salata i broccoletti e il cavolfiore per 20 minuti.
Scolare e rompere le verdure con una forchetta o con uno schiacciapatate.
Lasciare raffreddare e aggiungere le uova e il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e un po’ di pepe.
Stendere la pasta e sistemarla all’interno di una tortiera imburrata e infarinata. Bucherellare il fondo con una forchetta e rivestirlo con le fette di taleggio.
Adagiarvi sopra la crema di verdure e cuocere in forno per 35-40 minuti a 180°.

4 pensieri su “Quiche di cavoli

  1. Manuela e Silvia

    Ciao, questa torta è una vera chicca! Noi adoriamo tutte queste buonissime verdure invernali…purtroppo la sfiga è il cattivo odore che lasciano nell’ambiente…ma solitamente ci torna buona la nostra collezione di incensi!
    Buonissima!
    baci baci

    Replica
  2. California e Chardonnay

    buonissime le quiche, e questa dev’essere davvero ottima! la proverò, intanto se vuoi un consiglio si può mettere anche una patata a bollire insieme ed effettivamente “puzza” meno… ps: il tuo blog mi piace un sacco! piacere di conoscerti, C&C.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.