Spaghetti al tonno con erbe aromatiche

Preparate gli spaghetti al tonno con erbe aromatiche e scoprirete che una semplice pasta al tonno può diventare unica con l’aggiunta di qualche ingrediente profumato.

L’altro giorno non avevo molto in casa se non una confezione di pasta, il tonno in scatola e qualche limone del mio albero magico. Ho inventato questa ricetta per preparare un pranzetto speciale a mio marito ed è stata un successo.

Ho scoperto da tempo ormai che il segreto di un buon primo piatto sta nella “risottatura” (non si dice così lo so, ma rende l’idea!).
Come si fa a risottare la pasta?
Basta scolarla quando è ancora molto al dente e conservare l’acqua di cottura.
Buttate la pasta nel condimento che state preparando sui fornelli, che può essere anche semplicemente olio e aglio o pomodorini e poi pian piano aggiungete acqua di cottura e continuate a mescolare per amalgamare bene tutti i sapori e gli ingredienti.

Questo segreto vale per tutti quei primi che necessitano di cremosità come la pasta aglio e olio, la cacio e pepe, la gricia, la pasta con le vongole e anche la semplice pasta al burro.
Provate e ditemi se non ho ragione.

Spaghetti al tonno con erbe aromatiche

INGREDIENTI per gli Spaghetti al tonno con erbe aromatiche

200 gr di spaghetti
1 scatoletta di tonno al naturale (o ventresca di tonno sott’olio)
1 limone
erbe aromatiche miste (salvia, rosmarino, prezzemolo, maggiorana)
Olio EVO
Sale e pepe

PREPARAZIONE
Cuocete la pasta in acqua bollente salata solo per 7-8 minuti. Il tempo di cottura sulla confezione è in genere 11 minuti. Non rispettatelo.
A parte preparate un olio profumato scaldandolo per un minuto in padella con un trito di erbe aromatiche.
Scolate la pasta e proseguite la cottura nell’olio su fuoco medio-basso aggiungendo pian piano l’acqua di cottura che avete tenuto da parte e il tonno ben scolato.
Solo alla fine aggiungete la scorza grattugiata di limone (solo la parte gialla) e servite co una spolverata di pepe.