Baci di dama con gli amaretti

Quelli che sto per proporvi non sono veri baci di dama perché in realtà sono fatti con gli amaretti. Nella forma, però, li ricordano moltissimo.

Questi dolcetti qui hanno riscosso un grande successo la notte della Vigilia.
Li ho portati a casa di mia cognata e sono spariti nel giro di un minuto. Fortuna che ne avevo lasciati un paio a casa per provarli…se no non avrei saputo dire se meritano davvero tanto entusiasmo.
Ve lo dico: sono divini!

Baci di dama con gli amaretti

La cosa bella è che si preparano in cinque minuti e con pochissimi ingredienti.
Se avete amato i finger tiramisù, dovete provare anche questi!

Io non ho aggiunto lo zucchero al mascarpone perché non volevo che il sapore risultasse stucchevole. Non fatelo nemmeno voi, davvero. I biscotti sono già abbastanza dolci. Non serve!
Poi se volete davvero fare un dolcetto golosissimo, aggiungete all’interno della farcitura anche della Nutella, proprio come nei finger tiramisù, ma giuro che sono già straordinari anche solo con il mascarpone.

Sistemateli in pirottini carini e portateli a tavola su una bella alzatina.
Potrebbero essere un’ottima idea per Capodanno, non trovate?

INGREDIENTI dei Baci di dama con gli amaretti

Amaretti (non morbidi)
Mascarpone
caffè non zuccherato
farina di cocco

PREPARAZIONE

Unite le basi di due amaretti spalmandole con del mascarpone.
Formate dei mini sandwich e immergeteli velocemente nel caffè freddo.
Passateli nella farina di cocco e poi sistemateli in pirottini.
Lasciate riposare in frigorifero per due-tre ore.
Si conservano per un paio di giorni al massimo.